FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno? Lo decide un chip

02 Luglio 2002

Il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno? Lo decide un chip

di

Una volta, era la bravura dei barman a far bere gli avventori. Ma, come in tutti i mestieri, anche in questo, si vede, la preparazione non è quella di un tempo. Ecco dunque l’elettronica venire in aiuto dei gestori di bar.

Grazie all’inventiva di un gruppo di ricercatori della Mitsubishi Electric Research Laboratories (MERL) con sede a Cambridge nel Massachusetts è nato il “bicchiere intelligente”. Si chiama iGlassware e segnala ai camerieri dei bar che i bicchieri degli avventori sono vuoti.

I ricercatori hanno applicato ai bicchieri la stessa tecnologia di identificazione di frequenze radio utilizzate nei negozi per impedire i furti.
Uno strato di questi sensori elettronici nascosti nel contorno del bicchiere, controlla il livello di liquido e invia l’informazione a un trasmettitore.

Se il bicchiere è vuoto, su un dispositivo simile a un Palm in possesso dei camerieri, compare un segnale, lo stesso che compare su una tabella luminosa piazzata dietro al bancone.
A quel punto sarà giocoforza riempire il bicchiere per un nuovo “giro”.
Prosit!

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.