PROMOZIONE EBOOK

Dal 1 al 30 settembre tutti gli EBOOK costano la metà

Risparmia il 50%
Home
Il 45% delle aziende americane spia i propri dipendenti

07 Maggio 1999

Il 45% delle aziende americane spia i propri dipendenti

di

Il 45% delle imprese statunitensi avrebbe controllato le conversazioni telefoniche dei propri dipendenti, letto i messaggi di posta elettronica e i file memorizzati negli hard disk dei computer. I dati, …

Il 45% delle imprese statunitensi avrebbe controllato le conversazioni telefoniche dei propri dipendenti, letto i messaggi di posta elettronica e i file memorizzati negli hard disk dei computer. I dati, che fanno parte di una ricerca condotta dall’American Management Association (AMA), fanno riferimento al 1998. Il tasso di interferenza nella privacy del personale è andato aumentando: nel 1997 era, infatti, al 35%. L’AMA è un’associazione senza fini di lucro che si occupa di problematiche riguardanti il management e la formazione.

Se si aggiunge ai controlli telefonici, della posta elettronica e dei file memorizzati nei computer, anche l’utilizzo di telecamere, il tasso di aziende dedite alla sorveglianza elettronica sale al 63% con un aumento medio annuo intorno al 7%.

Secondo l’inchiesta una buona parte dei dirigenti americani giustifica questa pratica a patto che il personale venga avvertito.

Il settore finanziario è quello più dedito al controllo dei dipendenti, con un tasso del 63%.
Secondo l’AMA le aziende vogliono verificare la legalità e la moralità delle attività elettroniche dei propri impiegati. E se il primo obiettivo appare accettabile, il controllo sulla moralità dei dipendenti è certamente un atteggiamento opinabile che può facilmente sconfinare nella violazione della privacy.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non abbiamo scelto questa formula per prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto la utilizziamo quando pensiamo che non aggiunga valore al testo sapere a chi appartiene la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.