Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
IBM chiude metà dei negozi in Canada: vende di più online

06 Marzo 2002

IBM chiude metà dei negozi in Canada: vende di più online

di

Negozi tradizionali con tanto di commessi e vetrine, o negozi virtuali?
L’IBM Canada ha optato per la seconda ipotesi, dopo aver scoperto che vende di più online.

Dunque IBM chiude circa la metà dei sui 29 negozi al dettaglio, perché le vendite, come dicevamo, si fanno soprattutto via telefono e via Internet.

Una decisone, questa di IBM Canada, che arriva proprio quando il mercato dei personal computer è in regressione.
In Canada la vendita di personal computer di IBM è scesa del 5,5 % nel 2001 in rapporto al 2000.

Il Canada è l’unico paese al mondo dove IBM ha suoi propri negozi al dettaglio.
Adesso, il colosso del computer fa marcia indietro, perché questa strategia di distribuzione corrisponde sempre meno alla realtà del mercato.

Le aziende preferiscono acquistare il loro materiale attraverso rivenditori che possono installare e assicurare un servizio post-vendita completo.
I consumatori, dal canto loro, si rivolgono sempre più a Internet per effettuare i loro acquisti di informatica.

Dunque, 12 negozi su 29 sono condannati, mentre le altre Boutique IBM sono in uno stato di “sorveglianza” da parte dell’azienda.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.