Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
IBazar.it supera il mezzo milione di utenti

30 Marzo 2001

IBazar.it supera il mezzo milione di utenti

di

iBazar.it, il sito di aste online, ha superato i 500.000 iscritti. Una continua e costante crescita della comunità testimonia il modello vincente di iBazar.it, che consente di fare affari in modo semplice, sicuro e divertente.

“Grazie alla fiducia dei nostri iscritti – afferma Andrea Di Giovanni, Amministratore Delegato di iBazar.it – in poco più di un anno la comunità di iBazar.it si è affermata come la più grande trading community in Italia. Il raggiungimento del mezzo milione di utenti, unito al primato nel settore dell’e-commerce italiano da diversi mesi, rappresenta la conferma che il nostro sito è diventato il luogo migliore dove concludere affari nella Rete: grazie infatti alla qualità e alla serietà dei nostri utenti, su iBazar.it migliaia di transazioni vengono quotidianamente effettuate con successo”.

Il sito inoltre ha appena introdotto il sistema a pagamento: il venditore pagherà una commissione pari al 3,5% sulle aste concluse con successo, il cui prezzo finale sia superiore o uguale a Lire 30.000. La commissione massima sarà pari a Lire 100.000.

iBazar.it fa parte del gruppo iBazar, il gruppo leader in Europa nelle aste on line. Attualmente iBazar Group è presente in Francia, Italia, Spagna, Brasile, Olanda, Svezia, Belgio e Portogallo e conta circa 2,5 milioni di utenti registrati negli 8 Paesi.

Il suo futuro, se ne è parlato molto nelle settimane scorse, sarà la probabile fusione con eBay, il leader mondiale delle aste online, che sta accaparrandosi tutti i possibili concorrenti per creare una multinazionale delle aste sulla Rete con basi in tutti i paesi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.