FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
I tedeschi di Bertelsmann compreranno Napster

04 Aprile 2002

I tedeschi di Bertelsmann compreranno Napster

di

Secondo l’edizione online del magazine Business Week, il gruppo tedesco Bertelsmann avrebbe proposto l’acquisizione di Napster per 15 milioni di dollari.
I due gruppi sono legati da un accordo di collaborazione dalla fine del 2000.

I tedeschi, che hanno dato il loro sostegno al sito americano per realizzare un servizio su abbonamento, hanno prestato 85 milioni di dollari a Napster: soldi che pesano e che hanno fatto intraprendere questa strada al gruppo tedesco, mentre un conflitto interno all’azienda pioniera del file-sharing sta portando il sito al fallimento.
Secondo il giornale, infatti, John Fanning, zio del fondatore di Napster e membro del consiglio di amministrazione, ha intrapreso una causa contro altri due membri del consiglio, proponendone l’esclusione.

Secondo indiscrezioni riprese dal magazine americano che si basano su fonti interne a Napster e su un responsabile dell’industria discografica, Bertelsmann prima di gettare denaro fresco dentro le casse del sito vorrebbe averne il controllo totale.

Napster, infatti, naviga in cattive acque, dopo essere stato uno dei siti più popolari della storia di Internet, offrendo un sistema di scambio gratuito di musica online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.