Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
I pirati tedeschi non partecipano alla guerra elettronica

19 Settembre 2001

I pirati tedeschi non partecipano alla guerra elettronica

di

Se nel movimento hacker c’è chi, come i “Dispatchers”, è pronto a partecipare alla guerra “elettronica” contro i terroristi, in Germania il Chaos Computer Club (CCC) si oppone categoricamente ad ogni coinvolgimento.

La CCC, celebre organizzazione di pirati Internet fondata vent’anni fa, si rifiuta di rispondere agli appelli di altri pirati per attaccare e distruggere i siti Internet islamici dopo i sanguinosi attentati in terra americana.

In un messaggio, Andy Mueller-Maguhn, portavoce del CCC ha dichiarato che “i mezzi di comunicazione elettronica come Internet possono, proprio adesso, dare un contributo importante alla comprensione tra i popoli”.

“Nella situazione di tensione in questo periodo – continua il portavoce – non bisogna abbattere i mezzi di comunicazione e, così, aprire un campo ancora più ampio all’incomprensione”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.