RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
I migliori software per la didattica

03 Gennaio 2001

I migliori software per la didattica

di

In cento è più incontri che ho avuto nelle scuole durate il 2000, molti insegnanti mi hanno chiesto sempre la stessa cosa: quali software utilizzare come sussidio didattico alle mie lezioni.

Tutti sanno che la multimedialità nella scuola è anche un grande business e sul mercato non c’è che l’imbarazzo della scelta. Per non creare troppa confusione voglio qui elencare alcuni programmi secondo me di notevole interesse. Indirettamente farò pubblicità alle case produttrici, del resto inevitabile.

Iniziamo dai software autore. Mi sono trovato benissimo con Neobook (è distribuiti da System), facile da utilizzare e ottimo per le scuole di ogni ordine e grado. Per realizzare pagine web sceglierei sicuramente FrontPage della Microsoft. La sua modularità garantisce un utilizzo su più livelli e dunque con più gradi di difficoltà.

Per una buona lezione multimediale mi orienterei su PowerPoint della Microsoft oppure su Corel Presentation della Corel.

E i Cd-rom? Nonostante la rivalutazione del costruttivismo anche nel digitale (meglio farseli da soli i Cd-rom con i programmi autore) un bel programma preconfezionato non è da scartare. Anzi può essere di valido aiuto al libro e alle spiegazione del docente. Oppure si può puntare sul connubio libro Internet. Cometa fatto la De Agostini ripropone Scuola.com, il primo sussidiario che vive anche su Internet. Il classico testo delle elementari può essere aggiornato sulla Rete, dove bambini e maestri trovano vere e proprie lezioni interattive. Sempre dalla De Agostani, da segnalare l’enciclopedia Omnia 2000 (anche nella versione Scuola) e Omnia Junior una deliziosa enciclopedia per i bambini. Per coloro che invece amano la storia possono fare quattro passi virtuali in nella Pompei del 79 dopo Cristo, pochi giorni prima dell’eruzione del Vesuvio. La matematica si studia invece giocando con W la matematica un Cd-rom pieno di cartoni animati firmati da Angelo Panebarco dedicato al secondo ciclo delle elementari. Da segnalare infine L’Enciclopedia del corpo umano (anche questa dedicata ai bambini delle scuole elementari) e Strade d’Italia un ricco atlante interattivo buono per imparare la geografia stradale d’Italia a tutte le età.

Da Zanichelli tante proposte enciclopediche: dalla nuova Zanichelli 2001, allo Zingarelli su Cd-rom, da Dizionario etimologico della lingua italiana, al Bloch, dizionario italiano francese.
Nel carnet di Editori Riuniti da segnalare la collana Clicco, piccoli libri con floppy disk dedicati a storia, natura e tecnica. E ancora Happy English un Cd-rom per imparare l’inglese giocando, Kid Press, e Kid Spot per indossare i panni di un giornalista e di un pubblicitario e per i più piccoli Il teatro delle filastrocche, C’è qualcosa dentro, e Si trasforma, squisiti programmi multimediali per scoprire il mondo.

Infine, Microsoft. Non solo la cassa di Bill Gates ripropone l’enciclopedia Encarta 2000,ma anche veri e propri videogiochi da utilizzare in classe. Come Age of Empires II. Le ultime espansioni consentono di ricostruire (giocando) vere battaglie. Il ragazzino si trasforma in una specie di Demiurgo condottiero e impara usi e costumi di società e imperi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.