RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
I media verso la convergenza

26 Luglio 2006

I media verso la convergenza

di

Quel che si dice in Rete. Technorati si rinnova. BBC e Repubblica verso la crossmedialità. Le statistiche sui blog. Il feed al centro di tutto

Il nuovo Technorati. Nuova veste per il popolare sistema di ricerca nei blog. Dario Salvelli ne dà notizia, e vede nell’evoluzione di Technorati un passo verso la filosofia di Digg. Motoricerca lo studia nel dettaglio, e propone una recensione di tutte le novità.

Il futuro della BBC. Il canale televisivo pubblico inglese è pronto al grande salto verso il rinnovamento. Carlo Felice Dalla Pasqua ne dà un resoconto, soffermandosi sugli aspetti legati al Web 2.0 e ai contenuti generati dagli utenti. Il successo di YouTube e di progetti simili inizia a farsi sentire?

Anche Repubblica guarda avanti. E anche uno dei maggiori quotidiani italiani sta guardando alla Rete con favore. Con Obiettivo TV, Repubblica Online apre, come osserva Pandemia, ai contenuti video degli utenti. Ma ancora più dibattuto è il progetto Ultimo Minuto, attraverso il quale gli utenti potranno stampare un’istantanea del sito web per una comoda consultazione cartacea. Telcoeye applaude la scelta del quotidiano, volta ad un felice connubio tra stampa e web, Marketing Routes segnala iniziative simili in Spagna e Inghilterra, e saluta un nuovo passo verso il media crossing. Anche Radiopalomar segnala un’iniziativa simile, questa volta italiana, e osserva come, ancora una volta, si verifichi il fenomeno di inclusione dei media precedenti, piuttosto che la loro troppo vaticinata dipartita. Newbrigand e Blog4biz, invece, tirano le orecchie a Repubblica. Il primo accusando il quotidiano di scivolare troppo spesso sul gossip, il secondo puntualizzando come la scelta del giornale stampabile possa essere antiecologica.

Blog e statistiche. Carlo Formenti commenta la statistica sui blog svolta da Pew, mettendo in risalto alcuni dati interessanti, come l’età media e le abitudini di lettura. Ma Ubik critica le metodologie di Pew, e propone una sua visione della blogosfera.

Un feed protagonista. Nell’ambito della discussione a proposito delle modifiche strutturali dei blog che sta animando la blogosfera, Senzavolto riflette sull’interfaccia web utilizzata per scrivere i post. Non sarebbe ora di trovare qualcosa di più semplice e trasparente per gli utenti?

E tu come navighi? Non tutti gli utenti hanno lo stesso modo di vivere la rete. Maurizio Goetz illustra le teorie di David Armano, che ha crecato di isolare degli archetipi di navigatore. L’esperienza offerta, secondo Maurizio, dovrebbe tenere conto di queste differenze.

I Pdf e Firefox. Salvatore Aranzulla ci spiega come, usando un semplice plugin, si possano evitare i problemi che Firefox continua ad avere quando è chiamato all’apertura di un file Pdf.

Satira dei nomi 2.0. Cristian Contini scherza sui bizzarri nomi del Web 2.0, poi parla di un’applicazione in grado di sostituire degnamente PowerPoint.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.