Home
I giovani utenti francesi incoronano il Web re dei mass media

24 Novembre 2004

I giovani utenti francesi incoronano il Web re dei mass media

di

Un'indagine condotta in gruppo da Ipsos, MSN e Nurun, rivela infatti che Internet è diventato il primo medium per i giovani tra i 15 e i 25 anni, relegando la televisione al secondo posto

Internet guadagna terreno, la sua influenza sul “pubblico” giovane aumenta anche rispetto alla televisione.

Da un’indagine condotta da Ipsos, MSN e Nurun, emerge infatti che il 61% dei giovani intervistati dichiara di preferire Internet rispetto alla televisione se costretto a operare una scelta tra i diversi media.

Il tempo passato su Internet a scapito del consumo della televisione è un altro segnale forte di questo sorpasso epocale: il 55% dei giovani intervistati ritiene di avere passato più tempo online, trascurando il piccolo schermo.

Rovesciato anche l’ordine d’importanza tradizionale delle fonti d’informazione: i giovani internauti danno un certo vantaggio al Web: il 46% dei ragazzi compresi nella fascia di età 15-25 anni, mette Internet al primo posto, prima della stampa quotidiana (19%), della televisione e della radio.

All’origine, questo studio doveva servire a promuovere Internet in quanto “media forte nella cultura pubblicitaria dei ragazzi tra i 15 e i 25 anni “. Ma, visto sotto l’ottica del consumo dei mass media, consolida le tendenze che si osservano oltre Atlantico, ovvero la netta prevalenza di Internet sugli altri canali di comunicazione.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.