FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Hewlett-Packard adotta il server MDS di Pixo

21 Giugno 2002

Hewlett-Packard adotta il server MDS di Pixo

di

Pixo, azienda leader per il software di sistema dedicato alla diffusione wireless di contenuti, ha annunciato di aver concesso a Hewlett-Packard la licenza d’uso del proprio Mobile Download Server (MDS), che viene utilizzato per il download di applicazioni Java.

Utilizzando questa licenza, Hewlett-Packard sarà in grado di offrire nuove soluzioni wireless e nuovi servizi agli operatori mobili dell’area asiatica.

Il server MDS di Pixo consente agli operatori di gestire in maniera semplice la complessità delle operazioni di diffusione ‘Over The Air’ (OTA) delle applicazioni basate sulla tecnologia Java.

Il server MDS offre una gestione completa di tutte le varie fasi, dall’invio delle applicazioni alla notifica agli utenti, dal controllo delle operazioni di download alle informazioni per i pagamenti.

È compatibile con qualsiasi dispositivo che utilizzi OTA 1.0 di Sun, WAP Push o SMS Push. È basato sulla piattaforma J2EE (Java 2 Enterprise Edition) ed è progettato per offrire alte prestazioni in termini di velocità e affidabilità.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.