Home
Heartsoft lancia il browser anti-porno per bambini

01 Marzo 1999

Heartsoft lancia il browser anti-porno per bambini

di

La software house Heartsoft, specializzata in programmi educativi, sta sviluppando un browser destinato agli utenti più piccoli di Internet, in grado di impedire l’accesso ai siti per adulti o con contenuti non indicati ai bambini.

L’azienda californiana ha sottoscritto un accordo di licenza per utilizzare la tecnologia di filtraggio CytLock sviluppata da CytWare. Integrata in un browser denominato KIWE (Kid Internet World Explorer) permetterà ai genitori di bloccare l’accesso ai siti con contenuti non adatti ai piccoli navigatori della Rete.

La software house californiana sembra molto determinata a conquistare significative quote di mercato, nonostante esistano prodotti simili sviluppati anche da Microsoft e Netscape. L’obiettivo, secondo quanto dichiarato dal presidente della società, è quello di “vedere KEWE su tutti i computer degli Stati Uniti dove i bambini hanno un accesso a Internet”.
Si tratta, in effetti, di un mercato in rapido sviluppo. Interessate non sono solo le famiglie, ma anche gli istituti scolastici.

http://www.heartsoft.com/

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.