Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Harry Potter in affitto su Internet

11 Settembre 2002

Harry Potter in affitto su Internet

di

L’industria dell’intrattenimento inizia ad utilizzare la rete come strumento di business, soprattutto utilizzando la formula dell’affitto dei propri prodotti.
La Warner Bros ci prova mettendo a disposizione (a pagamento) una parte del suo catalogo, compresi pezzi forti come “Harry Potter”.

Il primo film della serie del bambino-mago sarà proposto in versione da scaricare sul sito CinemaNow (sul sito trovate anche un link per scaricare la versione gratuita di Windows media player 9), al prezzo di 3,99 dollari.
Film più vecchi (ma che hanno fatto cassetta) come “Mars Attack” avranno prezzi inferiori (2,99 dollari.

Tutti i film potranno essere visti attraverso il computer per un periodo non superiore alle 24 ore.

Per impedire che i film vengano piratati (la paura più grande per le aziende di produzione di cinema e musica) è stata messa a punto una tecnologia di codifica fornita da Microsoft.

Fino a fine anno i film saranno proposti su CinemaNow, dopo il suo posto verrà preso dal nuovo servizio di affitto di film online MovieLink, frutto di una partnership tra i 5 studios di Hollywood, nato con l’obiettivo di rendere universale il concetto di affitto online.

Il sito nasce con tutte le buone intenzioni per diventare il numero uno e sbaragliare la concorrenza, visto che la consulenza tecnologica verrà affidata in collaborazione a IBM, anche se all’inizio servirà solo il mercato degli Stati Uniti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.