Home
Hackmeeting99 a Milano (18-20 giugno)

17 Giugno 1999

Hackmeeting99 a Milano (18-20 giugno)

di

Dopo la prima edizione dello scorso anno a Firenze, sta per partire a Milano “hackit99”, kermesse degli hacker italiani. Ecco come viene presentato l’evento dai partecipanti stessi:

“Il 18-20 giugno si svolgerà al Laboratorio Studentesco Occupato e Autogestito Deposito Bulk (via don Sturzo 51, Milano) il secondo hackmeeting italiano. Cos’è un hackmeeting? Solo un incontro tra maniaci del computer? Noi intendiamo fare molto di più! Saranno 3 giorni di libertà, di comunicazione, di informazione, di relazione, di socializzazione di saperi, di sperimentazione artistica, produttiva e sociale.

L’idea hacker di comunicazione è opposta a quella sottostante al medium televisivo: orizzontale, rizomatica, decentrata, non gerarchica né autoritaria, non controllata né censurata, dove diventa possibile scambiarsi saperi in modo paritario.

L’idea hacker di comunicazione è anche una visione diversa e critica della tecnologia: non più pensata per pochi “sacerdoti”, ma comprensibile, smontabile e ricomponibile per adattarla a fini individuali e collettivi. L’idea hacker di comunicazione prevede altresì una condivisione dei saperi e delle tecnologie: la grande opportunità rappresentata dai programmi di software libero, che creati collettivamente in rete consentono già oggi a milioni di utilizzatori di sottrarsi al giogo economico del software commerciale e possono diventare un’opportunità di occupazione e di organizzazione nuova della produzione.

L’idea hacker di comunicazione pone le basi per pratiche condivise di intelligenza collettiva, che sappiano amplificare le risorse degli individui verso finalità’ di bene comune. L’idea hacker di comunicazione è alla base del concetto di Lavoro in Rete, una pratica che non ha frontiere, né conosce etnie e che quindi per sua natura non può far altro che opporsi attivamente a qualsiasi logica di guerra.

In questo spirito si svolgeranno iniziative che spazieranno da corsi di alfabetizzazione su Linux e seminari specialistici, fino ad arrivare a sessioni intensive di giochi in rete e fantasiose sperimentazioni tecnologiche”.

Il sito dell’Hackmeeting99: http://www.ecn.org/hackit99

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.