FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Grand Theft Auto: San Andreas vietato a minori

25 Luglio 2005

Grand Theft Auto: San Andreas vietato a minori

di

Dopo la diffusione online della notizia che il noto videogame contiene scene esplicite di sesso, negli USA il gioco è stato proibito a chi ha meno di 18 anni

L’organismo americano di censura dei videogiochi ha proibito il gioco “Grand Theft Auto: San Andreas” ai minori di 18 anni, a causa di scene di sesso nascoste nel software.

Alcuni “hacker” hanno rivelato nei giorni scorsi l’esistenza di una modalità di gioco nascosta, l’”Hot Coffee”, che permette ai giocatori di condurre il loro personaggio da una “amica” per relazioni sessuali virtuali.

L’informazione si è diffusa ad alta velocità, grazie soprattutto a Internet, e ha comportato l’apertura di un’indagine da parte dell’Entertainment Software Ratings Board. Quest’organismo ha poi deciso di cambiare la valutazione del gioco, che passa da un divieto ai minori di 17 anni, ad un divieto ai minori di 18 anni.

Questa decisione potrebbe minacciare le vendite di “Grand Theft Auto: San Andreas”, molti negozi americani di videogame, infatti, rifiutano di vendere i programmi riservati agli adulti. Take-Two, da parte sua, ha comunicato che una versione del gioco epurata dell’”Hot Coffee”, sarà sviluppata per una messa in vendita prevista entro il quarto trimestre.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.