ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Google si lancia nella finanza

23 Marzo 2006

Google si lancia nella finanza

di

Con Google Finance gli utenti potranno accedere a informazioni riguardanti le diverse società e le quote dei singoli, nonché entrare in un´area personalizzata che calcola costantemente i propri guadagni

L´inarrestabile Google ha deciso di dedicarsi anche alla finanza e alla borsa. Ebbene sì, la sfida contro gli eterni rivali Yahoo! e Microsoft ha portato il motore di ricerca a preparare il lancio di un nuovo sito Web, Google Finance per l´appunto, tutto dedicato a questo settore e alle notizie ad esso collegate.

Infatti, non dimentichiamo che anche il colosso di Redmond ha un proprio sito di informazioni finanziarie chiamato Msn Money, il più popolare negli Usa e che a febbraio ha superato gli 11 milioni di contatti con una crescita del 10%. Mentre Yahoo! ha messo a disposizione Yahoo! Finance.

“Stiamo realizzando un servizio che renda veloce e agevole l´accesso alle informazioni finanziarie”, ha dichiarato Katie Jacobs-Stanton, uno dei manager di Google. Il fine è ovviamente quello di offrire agli utenti un insieme di dati molto complessi, ma presentati in maniera più accessibile.

Insomma, tra breve, anche coloro che hanno una passione, vuoi dovuta al lavoro o nata da semplice curiosità, per questo mondo, potranno trovare nel gigante di Mountain View un interessante strumento per una maggiore informazione e chiarezza.

Google Finance mette a disposizione tutte le notizie sulle diverse società e le quotazioni dei singoli, attraverso un sistema di ricerca con parole chiave per aiutare gli utenti a trovare ogni genere di risposta in maniera più semplice. Offre anche grafici interattivi e servizi di chat.

Attraverso il proprio Google Account è possibile accedere ad un´area personalizzata in cui, una volta indicati i titoli in proprio possesso, la quantità ed il prezzo di acquisto, si ottiene uno schema aggiornato in grado di monitorare e calcolare costantemente guadagni o perdite.

Le informazioni sui mercati provengono da una serie di società editoriali e finanziarie, tra le quali Hoover’s, Morningstar e Reuters Group Plc.

Sono in fase di sviluppo altre iniziative che permetteranno di raccogliere opinioni e discussioni sui vari titoli. Infine Stanton ha affermato che Google prevede probabilmente di inserire, all´interno del nuovo sito, anche delle inserzioni pubblicitarie.

google sta per lanciare un sito web di finanza

Nuova sfida contro i rivali Microsoft e Yahoo! GOOG si appresta a varare un sito dedicato ai mercati e alle borse.

Google lancia una nuova sfida contro i rivali Microsoft e Yahoo! e si appresta a varare un sito web dedicato ai mercati e alla finanza. Il primo motore di ricerca Internet ha annunciato nella tarda serata di ieri di aver avviato in fase sperimentale il nuovo servizio denominato Google Finance, con tutte le notizie che riguardano il mondo della finanza, le quotazioni dei singoli titoli e le informazioni sulle società.

Il sito mette a disposizione, tra l’altro, grafici interattivi e un sistema di chiavi di ricerca per consentire agli utenti di monitorare in tempo reale le notizie e le quotazioni delle singole società. “Stiamo realizzando un servizio che renda veloce e agevole l’accesso alle informazioni finanziarie”, ha spiegato uno dei manager di Google, Katie Jacobs-Stanton, sottolineando che l’obiettivo è quello di mettere a disposizione “un complesso di dati nel modo più accessibile per gli utenti”.

Un’operazione con cui Google sembra determinata a sfidare il primato del sito Microsoft di informazioni finanziarie Msn Money, il più popolare negli Usa che a febbraio ha superato gli 11 milioni di contatti con una crescita del 10%. Al secondo posto segue Yahoo! Finance che però, sempre a febbraio, ha accusato un calo di contatti del 16% a 8,7 milioni.

Google lancia notiziario finanziario per sfidare rivali martedì, 21 marzo 2006 9.39

SAN FRANCISCO (Reuters) – Google sta lanciando un nuovo notiziario finanziario, con quotazioni di Borsa e servizi di chat, per scuotere il mercato dell’informazione finanziaria online dominato sinora da suoi rivali e brokers online.

Ieri il leader della ricerca online ha annunciato di aver iniziato ad offrire una versione sperimentale di un servizio chiamato Google Finance che usa un sistema a ricerca con parola chiave per aiutare i consumatori a trovare notizie su società pubbliche e private e fondi di investimento.

Google Finance fornisce principalmente notizie finanziarie, quotazioni azionarie, tabelle e dati. In questa versione sperimentale il sito è molto meno esteso di quelli analoghi di Yahoo, Msn America Online Money &Finance di Microsoft e TheStreet.com.

“Stiamo per fornire un accesso rapido all’informazione finanziaria… prendendo dati molto complessi e rendendoli più digeribili”, ha detto Katie Jacobs Stanton, product manager di Google Finance, nel corso di un’intervista telefonica.

Il nuovo sito Google si basa su informazioni fornite da una serie di società editoriali e finanziarie tra le quali Reuters Group Plc, Hoover’s, Morningstar, Interactive Data e Revere Data LLC.

Stanton ha anche detto che Google prevede di inserirvi probabilmente delle inserzioni pubblicitarie.

Yahoo Finance, primo fra i siti di informazione finanziaria, offre non solo molti dei contenuti di Google Finance ma anche link a ricerche di Borsa, piani pensionistici, bond, opzioni e tabelle scaricabili per effettuare calcoli finanziari.

Google Finance: borsa, azioni, mercati

Google Finance ridisegna lo standard delle pagine finanziarie messe a disposizione dai motori di ricerca: una pagina per le notizie generali, una per il controllo del proprio portfolio ed una per analizzare passo a passo la giornata sui mercati azionari

Google ha finalmente lanciato un servizio che da tempo mancava alla suite del motore di Mountain View, un servizio finora coperto con ottima qualità soprattutto da Yahoo!, un servizio che da giorni veniva indicato come imminente: Google Finance è online e raccoglierà tutte le informazioni principali relative ai titoli quotati al Nasdaq. Secondo i dati riportati da comScore Media Metrix Yahoo! raccoglieva ad oggi 31.4 milioni di visitatori unici contro i 21.9 di MSN Money ed i 14.3 dell’omologa sezione AOL.

L’homepage è dedicata al «Market Summary» comosto dagli indici più importanti (Nasdaq, Dow Jones, Standards & Poor’s 500 e NYSE). Il click su ciascuno degli indici porta ad una pagina riassuntiva in cui grazie ad una accattivante applicazione Ajax risulta possibile scandagliare momento per momento la giornata ricollegando i movimenti dell’indice con le notizie provenienti dal settore.

Nella parte inferiore della homepage un sistema simile a Google News raccoglie le principali informazioni generali in ambito finanziario e nella parte superiore un modulo di ricerca permette di cercare i titoli desiderati indicando nome dell’azienda o sigla del titolo quotato (es. “Google” o “GOOG”, “Apple” o “AAPL”). Al momento risultano essere coperti solo i mercati nordamericani, ma la promessa è quella di estendere presto il servizio anche ad altre regioni. Ulteriori iniziative in fase di sviluppo permetteranno di raccogliere opinioni e discussioni sui vari titoli, offrendo un profilo maggiormente partecipativo a Google Finance con l’obiettivo di non limitare il tutto ad una semplice raccolta di numeri e notizie.

Un aspetto particolarmente utile ed interessante è la gestione del portfolio: tramite il proprio Google Account è infatti possibile accedere ad un’area personalizzata ove indicare i titoli in proprio possesso, la quantità ed il prezzo di acquisto ottenendone uno schema aggiornato in grado di monitorare e calcolare costantemente guadagni o perdite dei vari stock in possesso

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.