Home
Google Maps ci porta sulla Luna

22 Luglio 2005

Google Maps ci porta sulla Luna

di

Il motore di ricerca leader mondiale festeggia a modo suo il trentaseiesimo anniversario del primo sbarco sulla Luna

In omaggio ai primi passi dell’uomo sull’affascinante satellite terrestre, evento storico risalente al 20 luglio 1969, il motore di ricerca americano ha creato un modulo cartografico dedicato niente meno che alla Luna appunto.

Google celebra dunque a suo modo la data dell’anniversario storico: i primi passi dell’uomo sulla Luna. Il motore di ricerca propone un modulo aggiuntivo di cartografia che comprende una parte della superficie del nostro satellite.

Google Moon, questo il nome del “modulo lunare”, si è concentrato sulle zone di allunaggio delle prime sei esplorazioni compiute tra il 1969 e il 1972 dagli americani: Apollo 11, 12, 14, 15, 16 e 17.

Il progetto è stato realizzato sulla base di una collaborazione tra Google Maps e Google Earth e sull’utilizzo degli strumenti di cartografia 3D propri di questi due progetti.

Gli internauti possono effettuare degli zoom dei siti lunari, ma la messa a fuoco e il campo sono comunque limitati. Spingendo invece il cursore verso la quasi nullità dello zoom, la superficie della luna si trasforma nell’immagine classica a “groviera”, con i suoi fori tradizionali.

Google spiega di non aver potuto portare la perfezione dello strumento più lontano, poiché il modulo cartografico è stato realizzato con i cliché della Luna che la Nasa ha accettato di diffondere al grande pubblico.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.