ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Google fa spese in Finlandia

10 Ottobre 2007

Google fa spese in Finlandia

di

Quel che si dice in Rete. Ennesima acquisizione di Google. Il download legale si fa strada. Il problema di chi lavora in Rete. Anche MSNBC acquista

Kelaa relaa, Google! Google acquista Jaiku, aggiungendo al suo arsenale una delle più fortunate applicazioni di microblogging: Jaiku. Giuseppe Pessia spiega i punti di forza dell’applicazione, mentre Marco Montemagno si chiede perché non sia stato scelto il più fortunato Twitter. Anche Dario Salvelli riporta la notizia, aggiungendo alcune considerazioni sulle prossime mosse di Mountain View, prima fra tutte l’integrazione degli AdSense nei video YouTube. Alessio Jacona commenta quest’ultima notizia, spiegando come funzionerà il sistema. Tagliablog, intanto, ragiona su alcuni cambiamenti nel PageRank di Google, mentre Mobiloud analizza l’impatto che potrebbe avere Google Phone sul mondo della telefonia mobile.

Download legale, è la strada giusta?. I Googlisti presentano una start-up italiana che si propone di distribuire gratuitamente musica coperta da Drm. Intanto Aestethics of Sound rileva un clima che cambia: anche i Nine Inch Nails si affrancano dalle major e passano all’autoproduzione. Paolo Attivissimo commenta la recente condanna statunitense per pirateria, che ha visto vittoriosa la RIAA.

Che lavoro fai? Suzukimaruti parte da un post di Mafe per riflettere sulla condizione di chi ha a che fare con la Rete per lavoro. Risponde Giovanni Calia, che coglie l’occasione per esprimere il suo punto di vista rispetto alla dicotomia tra immigrati e nativi digitali.

Il bug di FeedBurner. Tommaso Tessarolo, dopo le polemiche che hanno investito parte della blogosfera italiana negli ultimi giorni, cerca di spiegare quel che è successo a causa di un bug conosciuto di FeedBurner.

Newsvine comprato. Altra acquisizione di lusso nel web: MSNBC compra Newsvine, applicazione per le news sociali. Vincos commenta la notizia.

La Rete e il nuovo prime-time. Alberto D’Ottavi analizza i nuovi modi di fruire delle informazioni da parte di chi affianca Internet agli altri media.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.