ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Google e il ritorno alla stampa

08 Settembre 2006

Google e il ritorno alla stampa

di

Quel che si dice in Rete. Google guarda al passato. Luci e ombre dei nuovi iMac. Back-up per i cellulari. Un parere differente sui feed Rss

Google nella storia. Google inaugura News Archive, un servizio per ricercare informazioni negli archivi storici di alcuni quotidiani. Marketing Routes descrive la nuova applicazione di Mountain View, mentre Vittorio Zambardino si concentra sulle sue implicazioni e sulla sempre più evidente convergenza dei media. Anche Mario Tedeschini Lalli ha provato News Archive e ne è rimasto entusiasta. Stefano Maffulli invece osserva Google Image Labeler, programma di crowdsourcing in cui si chiede di descrivere alcune immagini per migliorare l’efficienza del motore, e si chiede dove sia, in questo caso, il guadagno condiviso.

Cosa c’è sotto i nuovi iMac? Con una mossa a sorpresa Apple ha rinnovato la gamma di iMac e MacMini. Freethoughts parla delle caratteristiche dei nuovi prodotti; Mauro Notarianni invece fa notare la strana limitazione a 3 gigabyte della memoria installabile sui nuovi iMac, e spiega il perché di questa scelta. Melablog si chiede come mai siano stati presentati ora questi nuovi prodotti, dato che la prossima settimana è previsto un evento ufficiale. E prova a dare qualche risposta.

Il cellulare si salva online. Giorgio Zarrelli descrive un’applicazione web 2.0 utile per non perdere i dati contenuti nel proprio cellulare. Attraverso Zyb è possibile salvare rubrica e file su un apposito server, per recuperarli quando se ne ha bisogno. Nei commenti al post si riflette sulle implicazioni a livello di privacy di un progetto simile.

Un parere diverso. Massimo Moruzzi parla di feed Rss in maniera nuova; non li ama e usa poco gli aggregatori, in quanto trova che manchino ancora di una serie di funzioni utili per combattere il sovraccarico informativo.

Hawking assume. Raffaele Mastrolonardo segnala che il celebre astrofisico Stephen Hawking sta cercando un collaboratore che lo aiuti nelle sue ricerche. Il fortunato potrà forse contribuire a trovare una risposta ad una domanda fondamentale, all’incrocio tra scienza e filosofia. Zret offre una piccola panoramica sul pensiero di una delle grandi menti contemporanee.

Uno sguardo all’hard disk. Lo Schiaccianoci ha trovato un tool utile a chi deve gestire grandi quantità di file. Folder Sizes è in grado di visualizzare in modo più efficiente il contenuto degli hard disk, nonché di programmare l’archiviazione dei documenti meno usati.

Cerchi di fiducia. Giuseppe Granieri riflette sull’architettura dell’informazione in Rete. E trova che sarebbe molto utile monitorare i cerchi di conoscenza che si sviluppano intorno a un certo argomento, in modo di favorire l’incontro tra domanda e offerta di informazione.

L’importanza delle patch per Microsoft. Gli aggiornamenti di sistema vengono diramati da Microsoft, per risparmiare, il secondo martedì di ogni mese. Ma, osserva Massimo Morelli, ci sono delle eccezioni. Peccato che non siano esattamente nell’ottica della sicurezza per l’utente.

Ritorna Superman. Il mondo ha ancora bisogno di eroi? Secondo Fringe sì. E il nuovo Superman di Bryan Singer lo ha proprio divertito. Fringe ritiene Singer il miglior regista del genere.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.