Home
Gli utenti non intendono pagare per e-mail, IM e file-sharing

24 Maggio 2002

Gli utenti non intendono pagare per e-mail, IM e file-sharing

di

Secondo Jupiter Media Metrix oltre il 66% degli internauti americani non intende pagare questi servizi online

Un nuovo rapporto di Jupiter Media Metrix indica che più dei due terzi degli americani non sono propensi a pagare per i servizi forniti online.

Il 69% non intende infatti pagare per e-mail, instant messaging e file-sharing. Solo il 6% sarebbe disposto ad abbonarsi a sistemi migliori di instant messaging e file-sharing.

Secondo Jupiter, la resistenza dei consumatori a pagare per i servizi online è sei volte superiore alla già alta avversione nei confronti dei contenuti a pagamento.

Anche servizi di un certo valore come i siti che forniscono offerte di lavoro aggiornate non sono molto attraenti. Solo l8% pagherebbe un abbonamento per accedervi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.