Home
Gli operatori confermano il lancio dell’UMTS in Europa per l’autunno

15 Marzo 2002

Gli operatori confermano il lancio dell’UMTS in Europa per l’autunno

di

Proprio mentre escono notizie ferali su tre importanti aziende legate al settore delle telecomunicazioni, ad Hannover gli operatori di telefonia mobile hanno confermato che l’UMTS arriverà in autunno, malgrado i timori legati ai grossi investimenti necessari.

“I volumi di vendita dei telefoni UMTS aumenteranno molto alla fine del 2002 – dichiara Matti Alahuta, capo del leader mondiale del settore, la finlandese Nokia – anche se il passaggio dalla seconda generazione di telefonia mobile (GPRS) alla terza prenderà molti anni”.

Il lancio di questa nuova generazione di telecomunicazioni, previsto per il 26 settembre, si avrà “con l’appoggio di numerosi operatori telecom”, soprattutto la britannica Hutchinson-Wampoa e le tedesche E-Plus e T-Mobile.

Lancio confermato anche dalla tedesca Vodafone D2.

MobilCom, gruppo tedesco controllato al 28,5 % da France Télécom, ha dichiarato che il lancio dei suoi apparecchi per l’UMTS è confermato per il quarto trimestre, a condizione che i fabbricanti assicurino le consegne.

Malgrado la perplessità generale, aziende come la coreana Samsung e la giapponese NEC hanno annunciato che immetteranno sul mercato una grande quantità di cellulari funzionanti con le nuove tecnologie prima della fine dell’estate.

NEC, da parte sua, deve già fornire in primavera tre paesi europei (Olanda, Belgio e Germania) di cellulari con tecnologia i-Mode.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.