Home
Gli interventi dell’esecutivo per lo sviluppo dell’e-commerce e dell’hi-tech

07 Marzo 2002

Gli interventi dell’esecutivo per lo sviluppo dell’e-commerce e dell’hi-tech

di

Un decreto del ministero delle attività produttive conferma le disposizioni già in vigore per chi intende fruire del credito d'imposta per lo sviluppo delle attività di commercio elettronico. Il ministero dell'istruzione stanzia 120 milioni di euro per finanziare progetti per lo sviluppo dell'hi-tech

Il decreto 27 novembre 2001, del Ministero delle attività produttive, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 42, del 19 febbraio 2002, avente ad oggetto le “modalità di controllo e regolazione contabile del credito di imposta per lo sviluppo delle attività di commercio elettronico di cui all’art. 103, commi 5 e 6, della legge 23 dicembre 2000, n. 388”, conferma integralmente il Regolamento emanato col decreto del Ministro delle finanze 31 gennaio 2000, n. 58, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 63, del 16 marzo 2000.

Un recente provvedimento del Ministero dell’istruzione prevede, invece, che entro il 15 novembre 2002, le università, gli enti pubblici di ricerca, anche regionali, e le stazioni sperimentali per l’agricoltura e l’industria possano presentare progetti per lo sviluppo dell’hi-tech e delle information society technologies, per finanziare i quali è stata stanziata la somma complessiva di 120 milioni di euro.

I progetti presentati saranno valutati con cadenza trimestrale; sono state, perciò, definite anche alcune scadenze intermedie – oltre alla data finale del 15 novembre 2002 – per il 16 marzo, il 31 maggio e il 31 agosto 2002.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.