Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
FriendFeed è un ambiente, non un servizio

24 Luglio 2008

FriendFeed è un ambiente, non un servizio

di

Quel che si dice in Rete. Mentre FriendFeed si diffonde a macchia d'olio, si ragiona sull'applicazione. Che pare troppo centralizzata e chiusa, proprio come Facebook. Ma davvero aggregare tutti i contenuti di tutti ci migliora la vita? Forse sì, se si seguono alcune buone pratiche di utilizzo

FriendFeed, il servizio che aggrega i contenuti inseriti da un utente nei vari servizi web, inizia a diffondersi parecchio anche in Italia. Markingegno ne elenca i punti di forza, tra cui la facilità di aggregare un gran numero di servizi e l’intelligente sistema di commenti collegato a Twitter. Ma non tutti amano il nuovo servizio. È il caso di Sergio Maistrello, che distingue FriendFeed da un servizio web: l’applicazione è più che altro un ambiente, che attira tutto a sé tendendo troppo alla centralizzazione. Un po’ come fa Facebook, osserva Antonio Tombolini, anche lui poco convinto del modo in cui FriendFeed è strutturato. Meglio Ning, che permette la creazione di piccoli spazi sociali centrati su un argomento o una necessità.

Intanto Librarian in black si chiede se davvero il servizio possa migliorare la vita di chi lo usa. Le perplessità sono soprattutto dirette alla ridondanza dei messagggi. Marketing Mystic pensa che presto la piattaforma farà il suo salto verso il mainstream, mentre Thirty day challenge pubblica una guida di consigli per ottimizzare l’uso del servizio.

Gli altri temi del giorno:

Tommaso Tessarolo elogia l’applicazione per iPhone di Facebook, che rende il social network più interessante e usabile, spogliandolo di inutili orpelli, quindi pensa al futuro delle interfacce touch.

Tassonomie, folksonomie o sistemi ibridi? Giacomo Mason riflette sui sistemi di classificazione dei contenuti.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.