FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Freecom Network Drive, per un’archiviazione dati in rete

09 Luglio 2007

Freecom Network Drive, per un’archiviazione dati in rete

di

Il nuovo drive esterno della Freecom dispone sia della porta LAN che USB 2.0

Freecom, produttore IT tedesco-olandese, ha presentato una nuova linea di dischi fissi per reti, dotati di porta LAN & USB. Freecom Network Drive è la soluzione NAS ideale per coloro che, in azienda o a casa, hanno bisogno, in maniera semplice, veloce e non eccessivamente costosa,di ampliare le capacità di memoria della propria rete.

Dopo il collegamento al Router o allo Switch, il «Freecom Network Storage Assistant» accompagna anche un utente fornito di conoscenze di rete minime durante la procedura d’installazione, garantendo in breve tempo la disponibilità del Network Drive per tutti gli utenti di rete.

Il Network Drive comunica tramite TCP/IP, lo standard di riferimento dati nell’ambito di reti e web. Il Network Drive possiede un proprio indirizzo IP, che permette di accedervi da qualsiasi angolo del mondo. Il disco fisso da 3,5 pollici è utilizzabile indipendentemente dalla rete, grazie all’ulteriore porta USB 2.0 integrata.

Il Freecom Network Drive è disponibile in vari tagli: 250 GB, 400 GB e 500 GB. I prezzi di vendita consigliati vanno da 159 euro (250 GB) a 239 euro (500 GB). Nella confezione sono compresi un trasformatore di rete, un cavo LAN e uno USB, una guida rapida d’installazione ed un manuale multilingue su CD, che ospita anche il software d’installazione. Freecom fornisce, oltre a due anni di garanzia, un illimitato supporto helpdesk.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.