Home
Francia: boom della pubblicità online?

26 Ottobre 1999

Francia: boom della pubblicità online?

di

Uno studio afferma che nei primi sei mesi di quest'anno il settore francese della pubblicità online è più che raddoppiato

Secondo uno studio della IAB-PricehouseCoopers, nei primi sei mesi di quest’anno il settore francese della pubblicità online è più che raddoppiato rispetto al volume d’affari registrato nel corso dell’intero 1998. La cifra raggiunta è stata 170 milioni di franchi, di cui 65 milioni nel primo trimestre e 105 nel secondo. Sarebbero una quarantina i settori industriali cha finora hanno scelto tale pratica, con i maggiori investimenti derivanti ovviamente da società operanti esclusivamente online (16 per cento), seguite da aziende informatiche (14 per cento) e di telecomunicazioni (11 per cento), e da case editrici (7 per cento).

Secondo i responsabile della filiale francese di IAB, è il caso di parlare di vero e proprio boom della pubblicità via Internet, un boom che dovrebbe proseguire nei prossimi mesi. Ciò andrebbe collegato essenzialmente a due grosse novità per la terra di Francia: la diffusione del “free Internet” e il lancio di nuovi servizi quali le aste pubbliche sul Web. Oltre alla proliferazione di start-up cariche di capitali e il relativo avvio di un’accesa competizione nell’arena elettronica.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.