Home
France Telecom mette un piede nella telefonia mobile tedesca

14 Ottobre 1999

France Telecom mette un piede nella telefonia mobile tedesca

di

In preparazione del boom del wireless pro-Internet in tutta Europa e delle relative manovre a tutto campo, anche France Telecom segue il trend di mettere un piede (meglio se due) nei paesi confinanti. Stavolta si tratta dell’acquisto del 18 per cento della società tedesca di telefonia mobile E-Plus, da trasformare entro il prossimo anno in una acquisizione totale. France Telecom finora ha sborsato il corrispettivo di 1,7 miliardi di dollari, mentre nei suoi cinque anni di vita E-Plus ha rapidamente ottenuto il 16 per cento del mercato tedesco, con oltre 3 milioni di utenti.

La manovra viene vista da alcuni esperti come reazione al recente (fallito) tentativo avanzato da Deutsch Telekom per l’acquisto di Telecom Italia senza il preventivo consenso di France Telecom, entrambi partner del consorzio pan-europeo Global One. Recentemente la stessa France Telecom ha inoltre investito 3,5 miliardi di dollari in NTL, azienda britannica del via cavo.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.