FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Fotografati tutti i passeggeri all’aeroporto di Zurigo

02 Luglio 2002

Fotografati tutti i passeggeri all’aeroporto di Zurigo

di

Continuano le installazioni di sistemi di sicurezza negli aeroporti di tutto il mondo.
È venuto il turno dell’aeroporto di Zurigo, che sta per testare un sistema di riconoscimento delle facce dei passeggeri.

La notizia è un’indiscrezione di un magazine svizzero, SonntagsZeitung e di un settimanale tedesco, Der Spiegel alla quale un portavoce della polizia cantonale di Zurigo ha dato conferma dicendo solo che “è previsto un test”.

Fonti anonime della stessa polizia, infatti, avevano svelato il segreto: l’aeroporto di Zurigo-Kloten sta per provare un sistema di identificazione elettronica dei visi dei passeggeri, per poter respingere più facilmente coloro che sono interdetti dal territorio.

Il portavoce che ha confermato questa notizia, non ha voluto però dare indicazioni sul periodo del test, ne altre indicazioni sul tipo di sistema di identificazione elettronica.
“Con un tale sistema – ha dichiarato il portavoce – si potranno, per esempio, comparare le foto di quelli che sono stati espulsi dalla Svizzera, con le immagini di identificazione elettronica”.

Secondo il settimanale tedesco, le facce di tutti i passeggeri che sbarcano a Zurigo saranno controllati grazie a questo sistema, consegnato da un’azienda tedesca di Bochum.

Questo tipo di identificazione, aggiunge il giornale tedesco, dovrebbe permettere di respingere candidati all’asilo senza documenti e senza visto.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.