FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Firefox 1.5 è vulnerabile

14 Dicembre 2005

Firefox 1.5 è vulnerabile

di

Il nuovo browser di Mozilla va in errore per sovraccarico di memoria. Il difetto è nel file History.dat del software

Ecco dunque scoperto il primo difetto di sicurezza dell’open source Web browser Firefox 1.5, lanciato lo scorso fine novembre da Mozilla Europe, ramo europeo della fondazione Mozilla.

È stato il sito Packet Storm Security che ha portato la notizia online, seguito dall’Internet Storm Center (ISC) in cui si afferma che la vulnerabilità di Firefox 1.5 è stata verificata su Windows XP SP2 ed è quindi fondata.

Il difetto è da ricercare nella gestione del file History.dat. Se la testata della pagina Web è troppo pesante, blocca il caricamento e segnala un errore.

Basterebbe dunque eliminare manualmente il file History.dat per liberare il browser; oppure fissare a 0 il numero di giorni per cui Firefox deve mantenere in memoria lo storico della navigazione, andando a settare il parametro dalla barra degli strumenti. In questo caso, occorrerà naturalmente fare a meno dello storico dei siti visitati.

Una vulnerabilità che senz’altro ostacola ma che non intacca la sicurezza del resto della piattaforma e che, a quanto afferma Mozilla, non è poi così grave come si poteva, invece, ritenere all’inizio.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.