REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
FileMaker Pro 5.5, il database per tutte le piattaforme

11 Luglio 2001

FileMaker Pro 5.5, il database per tutte le piattaforme

di

Arriva la versione in lingua italiana del nuovo software per database FileMaker 5.5. Si rivolge a tutti gli sviluppatori di tutte le piattaforme, Pocket Pc e I-Mode incluse

FileMaker ha recentemente presentato la nuova versione del suo prodotto di punta e non ha esitato a fornire il massimo supporto per tutte le piattaforme disponibili. Attualmente, le esigenze degli sviluppatori sono molto particolari e chi produce software per molte piattaforme desidera un ambiente di sviluppo unificato e uniforme per tutti i sistemi operativi. Il sogno proibito di uno sviluppatore è proprio quello di avere lo stesso ambiente di sviluppo per tutte le piattaforme su cui lavora, da Windows a Mac OS X. Il nuovo FileMaker 5.5 offre il supporto per le consuete piattaforme Mac OS X, Windows 2000 e Linux e, per la prima volta in assoluto, anche per Pocket Pc e il giapponese I-Mode. L’attenzione per il mobile è quindi forte e probabilmente, nei prossimi mesi, altre software house seguiranno l’esempio di FileMaker.

Il software vero e proprio è articolato in più versioni. FileMaker Server 5.5 consentirà di soddisfare le diverse preferenze dei gruppi di lavoro che utilizzano pesantemente i database come strumento quotidiano. FileMaker aggiungerà a questo prodotto la certificazione Red Hat per il supporto Linux. La versione Unlimited, invece, offre un database publishing su Web ancora più potente e sarà possibile creare pagine web interattive con funzioni relazionali. Il prodotto include un nuovo server http multi-threaded (1.1 standard), in grado di funzionare sul Web e sulle reti intranet. FileMaker 5.5 versione Developer è invece dedicato agli sviluppatori e include, tra le altre cose, la possibilità di risolvere problemi di codice con il nuovo script debugger e monitorare la struttura del database.

Dopo il rilascio, avvenuto nel dicembre 2000, del Mobile Companion per Palm Os, FileMaker ha voluto replicare il successo di questo prodotto con il nuovo Mobile Companion per Pocket Pc e I-Mode, che consentirà di condividere i dati in sincronia tra i database FileMaker sul desktop e i palmari Pocket Pc e I-Mode. Ricordiamo che in Giappone gli utenti I-Mode sono quasi 23 milioni e gli utilizzatori di palmari Pocket Pc crescono a ritmo sostenuto grazie al recente successo della piattaforma mobile di Microsoft.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.