Libri -20% + Spedizione gratuita

È l'offerta migliore dell'anno, ma non dura a lungo 🧨

Guarda tutti i libri tra cui scegliere
Home
Fare un MBA più velocemente

26 Maggio 2023

Fare un MBA più velocemente

di

Intervista all’autore di un libro su come si possa fare un MBA in proprio, organizzandosi invece di spendere molto in istruzione non sempre di qualità.

Fare un MBA? A volte è meglio fare da sé, con intelligenza e metodo

1. Apogeonline: Come hai capito che scrivere MBA in 30 giorni aveva senso?

Colin Barrow: La pandemia di Covid-19 ha indotto molti a riconsiderare la propria carriera e le opzioni di crescita. Aggiungere un Master in Business Administration al proprio profilo sembrare un investimento solido. Molti inoltre, viaggiando meno, avevano più tempo libero. Ma fare un MBA attraverso la frequenza fisica di una business school era nei fatti impossibile. Così c’è stato un boom della formazione a distanza e MBA in 30 giorni è di fatto un MBA a distanza autoregolato, a una frazione del costo di un MBA tradizionale.

2. Scrivi che, per ogni dirigente con un MBA, ce ne sono più di 200 privi di questo titolo. Il mondo lo sa? Abbiamo veramente bisogno di scuole dove conseguire un MBA?

Credo che molte attività non comprendano l’esigenza reale che TUTTI i dirigenti possiedano la consapevolezza di quello che fa funzionare ciascuna parte del loro business. Vuol dire che i direttori di reparto fanno costantemente richieste irrealistiche e non esaudibili ad altre parti dell’attività. Le vendite vogliono crescere più velocemente di quanto flusso di cassa, capacità produttiva o linee di rifornimento lo consentano. Le pressioni si accumulano e i problemi si intensificano. Se i dirigenti hanno una conoscenza ragionevole delle componenti più importanti dell’intero business, possono fare un gioco di squadra migliore, a beneficio del risultato globale.

3. Come facciamo a essere sicuri che il dirigente con l’MBA faccia veramente la differenza in mezzo ai 200 che non ne hanno uno?

Uno dei compiti degli MBA dovrebbe essere il fare da coach ai membri di altri team e permettere loro di migliorare le proprie capacità professionali. Più migliora ogni elemento del team, più migliorerà la performance del team.

4. Preferisci MBA con un retroterra scientifico o umanistico?

Nel mondo reale, i manager che hanno più successo spesso possiedono una combinazione di entrambe le provenienze. Devono sapere capire e analizzare i dati; al tempo stesso, gli è richiesto di comunicare in modo efficace e prendere decisioni a partire da una comprensione ad ampio raggio dell’ambiente di business.

Leggi anche: Conseguire un MBA: come funziona la vendita

Alla fine, il retroterra migliore per un dirigente dipende dai requisiti specifici del ruolo, dal settore e dal contesto organizzativo. Alcuni comparti come tecnologia o finanza avranno più considerazione per le conoscenze scientifiche, mentre altri come marketing o risorse umane prioritizzeranno probabilmente una prospettiva ampia e capacità di rapporto interpersonale. Assemblare un team variegato, che riunisce individui diversi per provenienza e istruzione, capaci di portare prospettive e capacità differenti, può dare un grande vantaggio a un team.

5. Una startup moderna ha bisogno di MBA?

Una conoscenza a livello di MBA può essere rilevante e vantaggiosa per avviare un business di successo, ma questo non è un prerequisito o una garanzia di successo.

Un programma per fare un MBA, come quello contenuto in MBA in 30 giorni, fornisce un’istruzione complessiva in varie discipline di business, come finanza, marketing, operatività, strategia e imprenditorialità. Equipaggia gli imprenditori con un’ampia comprensione dei principî, delle strutture e delle buone pratiche del business. Tale conoscenza può aiutare in particolar modo persone prive di un solido retroterra professionale o che cercano di migliorare le loro competenze in aree specifiche.

Avviare un business richiede pianificazione attenta, analisi di mercato, pensiero strategico. Programmi di MBA come quello contenuto in MBA in 30 giorni enfatizzano pianificazione del business, studi di fattibilità e sviluppo di strategie credibili. Le architetture e le metodologie imparate tramite il libro possono assistere gli imprenditori nella stesura di business plan solidi, nell’identificazione di opportunità di mercato e nell’attuare un decision making informato.

Una conoscenza da MBA può dare maggiore credibilità a un imprenditore, in particolare quando è in cerca di fondi o si confronta con stakeholder che danno valore a questa conoscenza. È un segnale a potenziali investitori, partner o clienti che hanno davanti una persona con basi rilevanti nella conoscenza del business, attento alla crescita e allo sviluppo professionale.

6. Come hai scelto le nozioni che dovevano assolutamente fare parte di MBA in 30 giorni?

Ho esaminato competenze e conoscenze richieste dai business più importanti del mondo per le proprie figure senior. Poi ho preso in esame i programmi offerti dalle migliori business school del mondo, compresa la Bocconi. Ho infine aggiunto la mia esperienza come dirigente e consulente.

7. Al momento di competere per un posto di lavoro, un “vero” MBA ha un vantaggio rispetto a un non-MBA?

Ci sono settori industriali come consulenza, banche di investimenti e pianificazione strategica che hanno una forte esigenza di titolari di un MBA come conseguenza della natura del loro lavoro e del bisogno di persone con un forte acume per il business. In questi campi, un MBA rappresenta una credenziale di valore. In altre aree di business, peraltro, se hanno priorità le competenze tecniche o specializzate come accade in ingegneria o sanità, risulta più apprezzato un titolo avanzato in un campo specifico.

8. La disciplina dell’MBA è radicata nella storia. È una disciplina conservatrice? Il concetto di MBA ha attraversato un’evoluzione, negli anni o nei secoli?

Il concetto di MBA si è evoluto nel tempo, ma non sarebbe accurato definirlo inerentemente conservativo. Mentre le fondamenta della moderna istruzione di business risale all’inizio del Ventesimo secolo, il titolo di MBA ha visto cambiamenti e adattamenti in risposta al variare di pratiche di business, tendenze economiche e necessità sociali.

Le radici degli MBA risalgono alla fine del Diciannovesimo secolo e all’inizio del Ventesimo, quando negli Stati Uniti apparvero le prime business school. Questi istituti intendevano fornire una istruzione aziendale formale e equipaggiare i singoli con le competenze richieste per i ruoli manageriali. Il curriculum si concentrava su aree funzionali di un business, come contabilità, finanza e management.

A metà del Ventesimo secolo, i programmi di MBA si sono allargati a coprire una gamma più estesa di discipline di business. Questa espansione comprendeva settori come marketing, operatività, comportamento organizzativo e strategia. Le business school iniziarono a enfatizzare un approccio più olistico e integrato all’istruzione per il business.

Con la crescente globalizzazione del business, i programmi di MBA si sono evoluti per riflettere la natura interconnessa dell’economia globale. Business internazionali, management interculturale e strategia globale sono diventati componenti fondamentali di molti curriculum di MBA curricula. Le business school hanno anche iniziato a offrire opportunità di studio all’estero e a sviluppare partnership con istituzioni di tutto il mondo.

Fare un MBA in 30 giorni

Dodici pilastri del business: la contabilità, la finanza, il marketing, il comportamento organizzativo, la storia dell’impresa, il diritto societario, l’economia, l’imprenditorialità, l’etica e la responsabilità sociale, il management operativo, l’analisi dei risultati, la strategia.

Negli ultimi decenni, i programmi per fare un MBA hanno posto enfasi ancora maggiore su sviluppo della leadership, competenze comunicative, lavoro di squadra e decision making etico. Questo riallineamento riconosce l’importanza della conoscenza del business, ma anche di competenze interpersonali e manageriali.

Per intercettare le nuove esigenze degli studenti e del mondo del business, i programmi MBA hanno offerto sempre più percorsi di specializzazione che permettono agli studenti di concentrarsi su aree specifiche di interesse come finanza, marketing,imprenditorialità o sostenibilità. Si è visto anche un aumento dei formati più flessibili di MBA, caratterizzati per esempio da part-time, studio online programmi per executive, adatti a nuovi profili di studenti e altri obiettivi di carriera.

Con il rapido avanzamento della tecnologia e del suo impatto sul business, i programmi per fare un MBA sono arrivati a incorporare nei propri curriculum innovazione, imprenditorialità e competenze digitali. L’attenzione si è spostata verso la comprensione delle tecnologie emergenti, la data analytics, il digital marketing e la gestione delle disruption tecnologiche.

Il curriculum di MBA in 30 giorni tiene conto di tutte queste evoluzioni e offre accesso a una serie di risorse rilevanti in questo senso alla fine di ciascuno dei suoi 12 capitoli.

9. Quali punti di forza sviluppano gli studenti che si si basano sul tuo libro? MBA in 30 giorni è orientato verso sfumature specifiche di un curriculum da MBA?

Il punto di forza del libro è dare informazione di base su TUTTE le aree che ci si aspetta conosciute almeno sommariamente da un MBA. I test online consentono ai lettori di identificare le aree dove sono più deboli e alla fine di ogni capitolo compaiono link a risorse, lezioni e strumenti online per superare le debolezze suddette.

10. Quali soft skill servono maggiormente al perfetto MBA?

Non esiste una risposta definitiva; ciò non toglie che certi soft skill abbiano grande valore nel mondo business. La loro importanza può variare in funzione del contesto specifico e delle preferenze individuali, anche se qualsiasi percorso insisterà sulla leadership.

La leadership e un soft skill critico per un MBA, perché da essa dipendono la gestione dei team, l’ispirare gli altri, il decision making strategico e il successo di un’organizzazione. Competenze elevate di leadership prevedono la capacità di comunicare efficacemente, motivare e influenzare gli altri, delegare attività e adattarsi alle circostanze che cambiano.

Altri soft skill importanti per fare un MBA comprendono:

  • Comunicazione: Saper articolare chiaramente le idee, ascoltare attivamente e trasmettere bene le informazioni è vitale, per un MBA. La buona comunicazione porta buona collaborazione, costruisce relazioni e garantisce che le idee viaggino per l’azienda in modo adeguato alla loro importanza oltre che corretto rispetto al significato.
  • Problem solving: i MBA devono essere bravi problem solver, capaci di analizzare situazioni, identificare sfide e sviluppare soluzioni innovative. Il problem solving implica pensiero critico, creatività e capacità e il saper prendere decisioni in modo informato.
  • Adattabilità: il panorama del business evolve costantemente e gli MBA devono sapersi adattare per fronteggiare adeguatamente il cambiamento. Adattabilità significa apertura mentale avvicinarsi a tecnologie nuove e saper navigare nei mari dell’incertezza e dell’ambiguità.
  • Collaborazione: gli MBA lavorano sovente in team e hanno bisogno di saper collaborare in modo efficace con individui di qualsiasi estrazione, cultura e abitudini. Vuol dire lavorare bene con gli altri, apprezzare le prospettive differenti e promuovere la collaborazione nell’ambiente di lavoro.
  • Intelligenza emotiva: Saper capire e amministrare le emozioni, saper empatizzare con gli altri. L’intelligenza emotiva consente relazioni interpersonali di valore, soluzione di conflitti e il saper essere fonte di motivazione e ispirazione per gli altri.

Immagine di apertura di Microsoft 365 su Unsplash.

L'autore

  • Colin Barrow
    Colin Barrow ha ricoperto posizioni dirigenziali in numerose aziende e multinazionali. Ha tenuto conferenze e insegnato in Business School in tutto il mondo, dagli USA all'Australia, dall'Estremo Oriente all'Europa, ed è stato per dieci anni a capo dell'Enterprise Group alla Cranfield School of Management.

Iscriviti alla newsletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.

Libri che potrebbero interessarti

Tutti i libri

MBA in 30 giorni

Il metodo rapido per eccellere nel business

34,90

49,89€ -30%

23,92

29,90€ -20%

19,99

di Colin Barrow