FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Eclipse 3

25 Ottobre 2004

Eclipse 3

di

Dopo mesi di lavoro il consorzio Eclipse ha rilasciato la nuova versione stabile di Eclipse il potente ambiente di sviluppo Java open source

La versione 3 è una pietra miliare nella storia del progetto Eclipse e quello che è stato ottenuto è un prodotto open source in grado di fare concorrenza agli ambienti di sviluppo commerciali delle grandi case produttrici di software.

Cos’è Eclipse

Eclipse è una piattaforma integrata che consente di gestire l’intero processo di sviluppo di applicazioni enterprise.

L’architettura di base, dal valore iniziale di circa 40 milioni di dollari, è stata donata da IBM alla comunità open source attraverso la costituzione di un consorzio che vede in prima linea, oltre a IBM, aziende leader del settore: Borland, Merant, Qnx Software, Rational Software, Red Hat, Suse, Togethersoft e Webgain.

Il senso di Eclipse è quello di fornire agli sviluppatori degli strumenti di sviluppo sempre più sofisticati e potenti grazie ad un unico framework che integri potenzialmente tutti i linguaggi, gli Ide, i tool di modeling e gli strumenti di collaborazione esistenti.

Si tratta di un framework basato su un sistema di API pubbliche e di plug-in le cui specifiche di sviluppo sono di pubblico dominio e questo permette a chiunque di sviluppare i propri plugin e renderli disponibili alla comunità Open Source oppure crearne versioni particolari a pagamento.

Eclipse viene abitualmente utilizzato moltissimi sviluppatori in tutto il mondo ed è dotato, già dalle versioni precedenti, di caratteristiche di qualità e produttività, per la realizzazione di applicazioni enterprise, fino a poco tempo fa inimmaginabili, anche su prodotti di mercato dal prezzo elevato.

Alla fine di Giugno 2004 è stata rilasciata la release 3.0 ed ora, dopo un periodo di raccolta di impressioni da parte degli utilizzatori in tutto il mondo, è stata rilasciata la release.3.0.1 che consolida il prodotto.

La release 3.0.1 è scaricabile dal sito ufficiale, mentre a questo link è disponibile una completa lista di mirror.

La nuova interfaccia

Una delle novità che salta subito agli occhi per chi conosce le versioni precedenti è sicuramente la nuova interfaccia utente che è diventata ancora più completa ed usabile.

Nuove funzionalità dell’editor integrato

Sebbene Eclipse sia un framework in grado di consentire lo sviluppo con qualsiasi linguaggio di programmazione, l’ambiente contiene nativamente un potentissimo editor per Java, nella release 3 sono state aggiunte molte nuove funzionalità.

Appena si inizia a scrivere codice si scopre il meccanismo del Quick Diff che evidenzia in modo automatico le differenze esistenti tra quanto presente al momento nel buffer dell’editor e quanto salvato in precedenza su disco, oppure con quanto presente nella versione del file presente su CVS.

Naturalmente le modifiche possono essere annullate portando lo stato del buffer alla versione precedente.

L’editor è stato arricchito con la gestione completa delle espressioni regolari, questo consente di fare ricerche e sostituzioni utilizzando pattern complessi.

Nuove funzionalità per i team di sviluppo

L’ambiente di condivisione CVS è da sempre integrato con Eclipse, la release 3 ha consentito l’aggiunta di nuove funzionalità di gestione di questa strettissima integrazione.

Da segnalare, ad esempio, che adesso tutte le operazioni sul repository di CVS vengono eseguite in background, questo consente, soprattutto su progetti complessi, di lavorare in parallelo e di ottimizzare i tempi.

La synchronize view è stata rivista e adesso consente di gestire sincronizzazioni multiple e di configurare le stesse perché siano aggiornate ad intervalli prestabiliti.

Sempre a proposito del lavoro in team c’è sottolineare la possibilità di visualizzare tutte le informazioni CVS relative alle modifiche fatte sui file attraverso la CVS History view.

Conclusioni

Per ora abbiamo analizzato soltanto alcune delle novità di Eclipse 3, nei prossimi articoli vedremo le novità sull’integrazione con Ant, sull’editor Java, sui tools, sul refactoring e molto altro ancora.

Restate sintonizzati!

L'autore

  • Massimo Canducci
    Massimo Canducci lavora per Engineering Ingegneria Informatica come Technical Manager della Direzione Ricerca e Innovazione. Si occupa di nuove tecnologie e architetture web.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.