Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Ecco il primo disco stato solido da 160 GB

28 Febbraio 2007

Ecco il primo disco stato solido da 160 GB

di

Senza parti meccaniche gli SSD sono destinati a conquistare il mercato mobile e non solo

Uno dei pochi difetti fino ad ora riscontrati nei nuovi dischi stato solido (SSD) è senza dubbio quello della capienza. L’offerta commerciale in questo senso è ancora insoddisfacente soprattutto a causa dei costi. Adtron, però, ha timidamente lanciato un nuovo modello di SDD SATA da 2,5 pollici che con i suoi 160 GB potrebbe rimettere in discussione la situazione.

A25FB-20 Flashpak integra memorie SLC NAND ed è capace di raggiungere una velocità di lettura di 65 MB/s e di scrittura di 55 MB/s: praticamente le stesse performance delle unità SSD più piccole che si iniziano ad intravede su mini-notebook.

Adtron ha confermato che i suoi nuovi prodotti saranno destinati non solo al settore portatile e mini-desktop, ma potenzialmente anche al segmento server blade. Al momento i prezzi di listino non sono stati comunicati; l’unica certezza è che è stata avviata la distribuzione a livello industriale.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.