Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
E-learning: punti di forza e debolezza. Un convegno dell’Iri Management

21 Febbraio 2003

E-learning: punti di forza e debolezza. Un convegno dell’Iri Management

di

Condividere le esperienze del passato per delineare le strategie del futuro. Punti di forza e debolezza dell’e-learning illustrati dai professionisti della formazione online.

Se ne discuterà martedì 25 febbraio a Roma, in un incontro organizzato dall’istituto di formazione e sviluppo Iri Management presso l’auditorium di Via Piemonte 60.

L’appuntamento è rivolto a manager e dirigenti coinvolti in programmi di formazione e ai professionisti dell’education interessati ad approfondire le tematiche della formazione a distanza.

“Da tempo il termine è entrato nel linguaggio comune ma l’e-learning, destinato a diventare il prodotto formativo leader nei prossimi anni, è ancora lontano dall’aver sviluppato tutte le sue potenzialità”, spiega Pierluigi Silvestri, project manager di Iri Management. “Gli ostacoli di natura tecnica, ovvero la realizzazione delle piattaforme software, sono stati superati da tempo – prosegue – adesso serve un mutamento culturale, come è accaduto per il personal computer negli ultimi decenni, per superare un radicato atteggiamento di diffidenza verso questa forma innovativa di apprendimento”.

L’incontro, al quale si potrà partecipare gratuitamente, rappresenta un’opportunità per analizzare e discutere punti critici ed elementi di forza dell’e-learning, attraverso l’esame di alcuni casi applicativi e le testimonianze di professionisti ed operatori del settore.

Dopo Pierluigi Silvestri, che insieme a Fabio Storti di Finmeccanica illustrerà i dettagli del progetto di e-learning BeST (Business Education Strategic Ten) organizzato da Iri Management per i giovani neo inseriti nelle aziende del Gruppo Finmeccanica, si alterneranno al microfono Maria Rita Fiasco della società Alice, Cinzia Mezzetti e Daniela Pellegrini di Didagroup, Francesco Franci di Aiscris Confindustria e Patrizia Cinti dell’Università di Roma La Sapienza.

L’incontro avrà inizio alle 9.00 e si concluderà alle 13.30 dopo un dibattito al quale potrà partecipare il pubblico in sala. “L’obiettivo che ci siamo prefissi con questo meeting – conclude Silvestri – è quello di coinvolgere attivamente sia i professionisti del settore che gli operatori della formazione che si avvicinano per la prima volta alle tematiche dell’e-learning”.

Per confermare la propria adesione, chiamare il Servizio Clienti ai numeri
Tel: 06/47803-549 /576 /577 /648.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.