Home
È il momento di Jaguar! Entro l’estate arriverà la tanto attesa release per MacIntosh

04 Luglio 2002

È il momento di Jaguar! Entro l’estate arriverà la tanto attesa release per MacIntosh

di

La versione 10.2 di Mac OS X promette un rinnovamento sostanziale delle funzionalità dei computer della Mela.

Pare che l’estate sia il momento per Jaguar. Ovviamente non stiamo parlando della storica casa automobilistica, tantomeno della sua scuderia di Formula 1, che quest’anno se la passa proprio male, ma della tanto attesa versione 10.2 del Mac OS X, soprannominata – appunto – Jaguar.

La nuova release introdurrà numerose funzionalità innovative, volte a svecchiare l’immagine dei Macintosh e a migliorarne la compatibilità con alcuni dispositivi hardware. La prima novità di Jaguar riguarda Quick Time, che raggiungerà la versione 6 e disporrà di supporto per le codifiche avanzate MPEG 4: un’uscita importante che precede di poco il rilascio di una versione simile anche per PC.

La seconda innovazione di Jaguar riguarda gli schermi LCD. Grazie all’adozione di Quartz Xtreme, un motore grafico estremamente avanzato, la visualizzazione dei caratteri su schermo sarà più chiara, soprattutto sui display a cristalli liquidi che, nel mondo Mac, sono uno status symbol un po’ velleitario a cui pochi rinunciano. Ovviamente il nuovo motore di visualizzazione occuperà molte risorse di sistema, quindi sarà utilizzabile con profitto solo su sistemi di ultima generazione.

Un’utilità interessante, soprattutto per chi utilizza i Mac per la grafica, è l’introduzione di Inkwell, un tool che permette il riconoscimento della scrittura su tavolette grafiche: non si tratta altro che di un software simil-graffiti (il sistema di scrittura dei Palm) che riconosce alcune “pen gestures” (movimenti con la penna ottica) e le interpreta.

Dal punto di vista della connettività, infine, la nuova release del Mac OS X introdurrà, finalmente, il supporto per Bluetooth nativo su tutti i MacIntosh, permettendo la comunicazione wireless bidirezionale con telefoni cellulari, palmari e, in seguito, anche periferiche come tastiere e mouse.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.