Ebook a un prezzo eccezionale!

⏳ Solo per un weekend: da venerdì 21 a lunedì 24 giugno ⏳

Risparmia il 60%
Home
E-commerce europeo: necessario un framework legislativo comune

21 Febbraio 2003

E-commerce europeo: necessario un framework legislativo comune

di

Secondo le aziende, la scarsa chiarezza legislativa impedisce lo sviluppo del commercio elettronico in Europa

In questi giorni si è svolto a Bruxelles un convegno dedicato al commercio elettronico e ai problemi di sicurezza, fiducia e fidelizzazione e Amazon, attraverso l’intervento del suo responsabile del European Public Policy, ha evidenziato ciò che molte aziende del Web vedono come il maggiore ostacolo allo sviluppo del settore

I consumatori europei sono consapevoli dell’incertezza e dell’incompletezza normativa sulla materia e sono preoccupati per la scarsa chiarezza delle competenze e delle responsabilità in casi di violazioni dei diritti dei consumatori o di operazioni illecite.

Il convegno, dal titolo Security, Trust and Convenience: E-confidence and the Consumer, è diventato quindi un’occasione per portare all’attenzione delle istituzioni europee le istanze del mondo e-business. Le aziende che operano in paesi diversi, hanno grosse difficoltà nella gestione del commercio.

La richiesta è di creare un framework legislativo chiaro e soprattutto condiviso entro il quale operare. Le direttive europee sul commercio elettronico non avrebbero infatti, per ora, ridotto la complessità della materia.

Iscriviti alla newsletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.