RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
E-commerce ad hoc per i campus universitari

01 Settembre 1999

E-commerce ad hoc per i campus universitari

di

93 miliardi di dollari: questo il non indifferente budget speso annualmente dagli studenti universitari USA in generi di varia necessità. Già oggi questi ultimi, secondo alcuni esperti, sborsano 97 milioni per varie transazioni online, effettuate durante le 22 ore settimanali che trascorrono mediamente su Internet. Come ovvia conseguenza, si fa aspra la concorrenza tra un pugno di start-up appositamente mirate all’offerta di e-commerce per questo segmento di consumatori.

Campus24, che si autodefinisce “la eBay delle università”, offre all’asta oggetti di particolare rilevanza per gli studenti: libri usati, piccoli frigoriferi, vestiti, stereo, elettrodomestici e varie offerte speciali. Acquistata dal gruppo CollegeClub.com, Campus24 verrà presto frammentata in siti locali per i 3.800 college e università sparse sul territorio nazionale. Nel frattempo affina le armi Campus Pipeline, che già ha conquistato al posizione-leader di portale ufficiale per 2 milioni di studenti presenti in 400 istituti scolastici. Vi si offrono tra l’altro svariati servizi, inclusi quelli gratuiti, ma sempre comunque sostenuti da banner e annunci vari.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.