Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
È allarme pornografia online in Gran Bretagna

31 Maggio 2006

È allarme pornografia online in Gran Bretagna

di

Nel 2005 la pornografia è aumentata di 4 volte rispetto al 2000: il 40% dei britannici si collega a siti a luci rosse, 11 milioni hanno scaricato immagini hard

Secondo l´inchiesta dell´Independent on Sunday, basata su dati raccolti da Nielsen NetRatings, nel 2005 quasi la metà della popolazione maschile ha navigato su Internet collegandosi a siti pornografici (ovvero il 40%, 4 volte superiore rispetto al 2000, quando furono meno di 2 milioni), 11 milioni di persone hanno scaricato immagini a luci rosse dalla Rete e, fra questi, circa un milione e mezzo (1,4 milioni) sono donne. Sono dati che testimoniano quanto sia diventata redditizia ed estesa l´industria del porno via Web. A questo proposito, i sudditi britannici, contribuiscono a incentivarne il mercato su Internet con 1 miliardo di sterline, circa 1,4 miliardi di euro. I britannici sono, inoltre, coloro che maggiormente cercano la parola porn nei motori di ricerca.

Come mai un così consistente aumento della pornografia online? «La pornografia on line crea dipendenza perché costa poco, è anonima e facilmente accessibile. Puoi usarla nella tua camera da letto, non devi uscire di casa per comprare riviste o film », ha spiegato uno psicologo che accompagna l´inchiesta. Inoltre la Rete è immensa, si possono trovare tutte le informazioni che si desiderano e, soprattutto, è ormai a portata di mano. Sempre secondo l´inchiesta, il 40% delle coppie in crisi che ricorrono a consulenti matrimoniali, affermano che il materiale pornografico ha contribuito a portare alla rottura del matrimonio e alla crisi all´interno della coppia. A soffrirne maggiormente sono le donne, che si sentono non solo tradite ma anche frustrate non appena si accorgono che il proprio marito o compagno passa troppe ore davanti al computer.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.