FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Due Nobel per l’economia contro l’accordo amichevole Microsoft/Governo

30 Gennaio 2002

Due Nobel per l’economia contro l’accordo amichevole Microsoft/Governo

di

Gli attacchi contro l’accordo amichevole tra Microsoft e il governo americano arrivano da tutte le parti, anche quelle più inaspettate.
Due premi Nobel per l’economia, Joseph Stiglitz e Kenneth Arrow si sono pronunciati contro l’accordo amichevole, perché lo ritengono insufficiente per correggere il comportamento monopolistico del leader del software, come scritto in alcuni documenti depositati presso il tribunale federale di Washington.

“Secondo noi, l’accordo amichevole lascerebbe intatta la capacità di Microsoft di mantenere e profittare del monopolio del suo sistema operativo Windows – spiega Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’economia nel 2001 – permettendogli di continuare a limitare le scelte dei consumatori e di soffocare l’innovazione”.

E va giù duro affermando che l’accordo amichevole deve semplicemente essere rigettato e sostituito da sanzioni.
Affermazioni che fanno seguito a un suo studio sugli effetti dell’accordo amichevole commissionato dall’Associazione dell’industria informatica e delle comunicazioni (CCIA), organizzazione professionale favorevole all’imposizione di sanzioni severe contro Microsoft.

Kenneth Arrow, premio Nobel per l’economia nel 1972, pensa che l’accordo “manca di sanzioni a lungo termine che correggerebbero gli sforzi fatti da Microsoft per proteggere e sviluppare la sua potenza di mercato attuale”.
Scritto, anche questo, in un documento depositato da ProComp, un’associazione finanziata da concorrenti di Microsoft.

Questi documenti sono stati inviati come commenti, grazie al periodo di consultazione pubblica sull’accordo amichevole di 60 giorni voluto dal dipartimento di Giustizia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.