RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Dominio anti-frode per l’e-banking?

06 Aprile 2007

Dominio anti-frode per l’e-banking?

di

F-Secure è convinta che un dominio per l'attività finanziaria potrebbe ridurre i rischi di phishing

F-Secure ha proposto all’ICANN di istituire un nuovo dominio Internet per rendere più sicuro il banking online. Un’idea semplice che potrebbe dare un contributo concreto alla risoluzione del complesso problema delle frodi online, che la tecnologia da sola non basta ad arginare.

Il nuovo dominio.safe (o anche.sure o.bank) dovrebbe, insomma, essere utilizzato solo da banche e altre istituzioni finanziarie legittime, previa registrazione con produzione di adeguate credenziali. Secondo le stime più recenti di Nielsen/NetRatings, infatti, sono 8 milioni gli italiani che visitano regolarmente siti di banking, il 10% in più rispetto al 2005.

Analogo trend di crescita registrano anche gli altri paesi europei. Purtroppo però crescono di pari passo anche le frodi online, come testimonia un recentissimo rapporto del centro contro i crimini informatici dell’FBI, secondo il quale nel 2006 sarebbero state in totale 207.492 le denunce per frodi online nel mondo, con una perdita di 198,4 milioni di dollari: la più alta mai registrata fino a oggi.

«Il nuovo dominio non risolverebbe totalmente il problema del phishing, ma certo potrebbe ridurlo», ha dichiarato Mikko Hyppönen, capo della ricerca di F-Secure. «Sapendo che solo gli URL con estensione.save appartengono a istituzioni finanziarie autentiche, infatti, meno utenti cadrebbero nell’inganno di cliccare su link fasulli. Inoltre, se la concessione dei nomi a dominio con estensione.safe o.sure fosse rigidamente controllata, allora anche le aziende che si occupano di sicurezza avrebbero uno strumento in più su cui basarsi per controllare il traffico Web e le email; potrebbero sviluppare prodotti di sicurezza migliori e gli utenti si sentirebbero maggiormente protetti».

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.