Home
DivX è open source

19 Gennaio 2001

DivX è open source

di

“DivX è, ora, del popolo, di popolo e per il popolo!”. Con questa frase ad effetto, Project Mayo, creatore di DivX annuncia l’apertura del codice sorgente di questo strumento alla comunità dei programmatori, in puro spirito “open source”.

Questo software è ben conosciuto dagli “amatori” di copie, non sempre legittime, di film.
Permette, infatti, di comprimere un intero film, contenuto su un DVD, su un semplice CD: da 8 a dieci volte meno ingombrante, ha la stessa qualità di riproduzione di un buon videoregistratore, anche se bisogna dotarsi di un computer “muscoloso”.

La scelta di rendere libero il codice sorgente, si deve al fatto che ormai la casa si sta orientando verso un’evoluzione del prodotto: il DivX Due.
Joe Bezdek, boss dell’azienda, spera così in un aiuto dai vari talenti disseminati nella comunità del “software libero”.

“Lo scopo, con un DivX aperto, è di pervenire a una soluzione che sia multipiattaforma e funzioni su una gran varietà di apparecchi”, spiega Bezdek.
Un codice aperto, poi, è anche un’opportunità per i creatori di video per utilizzare una tecnologia gratuita, al contrario di sistemi costosi come quelli di Microsoft.

Ma il “lato oscuro” di questa operazione, vede nei “ladri di film” i protagonisti.

Hollywood osserva con grande inquietudine il fenomeno, nello stesso modo in cui la RIAA (Recording Industry Association of America) vedeva l’affermarsi dell’MP3.
Un’agitazione che fa dire a Hemanshu Nigam, direttore affari interni della Motion Picture Association of America (MPAA): “La nostra preoccupazione aumenta nella misura in cui evolve la tecnologia”.

Ma portare in tribunale il creatore di DivX, così com’è successo nel campo musicale per Napster e MP3.com, non è cosa facile.
Infatti, il software per compressioni video non è illegale e, soprattutto, è necessario ma non sufficiente per duplicare un film.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.