Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Diminuiscono i licenziamenti nelle aziende dotcom americane

06 Maggio 2002

Diminuiscono i licenziamenti nelle aziende dotcom americane

di

I licenziamenti nelle società “dotcom” sono stati inferiori a mille in aprile negli Stati Uniti e ci sono segnali di stabilizzazione che iniziano ad apparire per alcune società del settore, secondo quanto riportato dallo studio mensile di Challenger Gray and Christmas.

Nel mese scorso i licenziamenti in questo settore sono stati 824, contro i 1.549 di marzo. Ad aprile del 2001 erano 17.554.

In marzo, i licenziamenti erano aumentati per la prima volta dall’ottobre del 2001, dopo che erano scesi a 670 in febbraio.

Dall’inizio dell’anno, sono stati persi 4.845 posti nel settore “dotcom”.

Le società Internet di servizio ai consumatori sono state quelle più toccate dai licenziamenti in aprile (393), seguite da quelle di fornitura di tecnologia (300).

“Si sono avuti recentemente segnali promettenti – spiega John Challenger, PDG della società – la situazione potrebbe migliorare per alcune società dotcom”.

“Potremmo assistere a una stabilizzazione di questo settore dell’economia, ma potrebbe non durare – continua – Alcuni siti Internet hanno allo studio l’idea di far pagare per alcuni servizi che attualmente sono gratuiti. Potrebbe non far piacere ai visitatori regolari di questi siti, che sono abituati a ricevere servizi gratuitamente”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.