Home
Digital Office: che fine ha fatto il paperless office?

19 Settembre 2003

Digital Office: che fine ha fatto il paperless office?

di

Se è vero che molta parte dei documenti è in veste elettronica, è anche vero che si moltiplicano gli originali, li si stampa perché "non si sa mai" e anche Internet ha contribuito a modificare sensibilmente l'organizzazione del lavoro in ufficio.

La parola d’ordine è a questo punto la generazione, veicolazione e archiviazione tempestiva dei documenti.

Smau 2003 presenta una vera Città della Conoscenza, dove le nuove soluzioni di networking e le piattaforme digitali multifunzione consentono una reale condivisione dei documenti; dove il colore rappresenta una vera “value for money proposition” alla portata di tutte le Aziende; dove un’ampia offerta di servizi e soluzioni a valore aggiunto, basate su un efficiente connubio di tecnologia e competenze, danno concreta attuazione alla nuova era dell’Information Enterprise Society.

L’obiettivo di questo progetto è di riaffermare un’offerta del mondo Office in cui i contenuti di valore abbiano la meglio sulla logica del volume.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.