Home
Dalla Francia l’allarme per la fabbricazione di ordigni attraverso il Web

31 Maggio 2002

Dalla Francia l’allarme per la fabbricazione di ordigni attraverso il Web

di

Dalla Francia, arriva il grido d’allarme di un chirurgo: vigilate sui siti che insegnano come costruire ordigni esplosivi.

Il chirurgo di Marsiglia ha deciso di lanciare il suo appello dopo che si sono verificati due nuovi incidenti e chiama i genitori alla vigilanza sulla facilità di accesso ai modi di fabbricazione di bombe artigianali su Internet.

Un fenomeno che in Italia non ha, per fortuna, grande rilevanza anche grazie all’ignoranza della lingua inglese che è quella più usata su questo tipo di siti Web.

Questi infatti propongono ai visitatori tutto ciò che serve per realizzare esplosivi, con la conseguenza di gravi incidenti.
Due ragazzi sono stati amputati dopo esplosione di un ordigno rudimentale costruito seguendo le indicazioni di un sito.

È toccato proprio al professor Régis Legré, primario del reparto di chirurgia plastica di un ospedale di Marsiglia, seguire i due ragazzi.
Entrambi diciottenni, il primo ha perso una mano e due dita dell’altra, il secondo ha perso tre dita.

“Anche se non è un fenomeno sociale – ha spiegato il primario alla France Presse – bisogna informare il pubblico, a iniziare dai genitori e richiamarli a una continua vigilanza”.

Inoltre, si è dichiarato “spaventato per la facilità di accesso ai modi di fabbricazione di ogni sorta di ordigno, bombe artigianali o cocktail Molotov”.

Su un sito, nella parte intitolata “come fabbricare una bomba”, facilmente recuperabile da un motore di ricerca, si sono trovate informazioni pratiche sul TNT, il plastico e la nitroglicerina.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.