FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Dai Nobel per la pace una proposta per il futuro

03 Marzo 1998

Dai Nobel per la pace una proposta per il futuro

di

Riceviamo da PeaceLink e volentieri pubblichiamo

I Premi Nobel per la Pace hanno scritto a Peacelink. “Abbiamo proposto – si legge nella lettera -che l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dichiari che il primo decennio del nuovo millennio, gli anni 2000-2010, sia dichiarato Decennio per una Cultura della Non-violenza”.

La proposta è finalizzata a costruire – principalmente nei luoghi dell’educazione – la cultura della non-violenza.

Abbiamo accolto l’idea con entusiasmo e in alcune realtà si stanno raccogliendo firme di sostegno. In rete stanno giungendo adesioni da varie parti d’Italia e del mondo. L’ appello dei Premi Nobel per la Pace sta circolando. Chiediamo anche a te che ci leggi di farlo circolare.

Cosa puoi fare?

Puoi mandare un messaggio di sostegno OGGI stesso per fax (+33 344.86.39.07) o per e-mail [email protected] specificando NOME COGNOME INDIRIZZO NAZIONE PROFESSIONE ETA’.
Diffondi inoltre questi indirizzi Web:
http://perso.wanadoo.fr/partage/
http://www.peacelink.it/peacelink/nobelpax.html
Ci sono i materiali informativi con l’appello dei Premi Nobel in inglese, francese, spagnolo e italiano.

Ti chiediamo infine di segnalare la tua adesione all’e-mail: [email protected] (o alla casella postale 2009 di Taranto) in quanto PeaceLink fornirà l’elenco delle adesioni ai giornali.

Tra i promotori dell’appello c’è anche Madre Teresa di Calcutta, recentemente scomparsa, che negli ultimi giorni della sua vita aveva avuto ancora la forza per compiere quest’ultimo nobile gesto. Ecco l’elenco dei Premi Nobel per la Pace che lanciano la proposta: Mairead Maguire Corrigan, Nelson Mandela, Mother Teresa, Aung San Suu Kyi, The 14th Dalai Lama (Tenzin Gyatso), Mikhail Sergeyevich Gorbachev, Shimon Peres, Elie Wiesel, Mgr. Desmond Mpilo Tutu, Adolfo Perez Esquivel, Yasser Arafat, Mgr Carlos Felipe Ximenes Belo, José Ramos-Horta, Norman Borlaug, Oscar Arias Sanchez, UNICEF, Frederik Willem de Klerk, Betty Williams, Lech Walesa, Joseph Rotblat.

Ti invitiamo a stampare questo editoriale: fotocopialo, diffondilo, mettilo in tutte le bacheche. Può essere un gesto di pace e di buon auspicio per il futuro.

Al Presidente di PeaceLink – computer network

PeaceLink
cp 2009
74100 Taranto
Italia

Cari amici,
speriamo che questa novità vi faccia felici: i Premi Nobel per la Pace hanno sottoscritto un appello che è stato inviato a ogni capo di stato nel mondo.

Abbiamo proposto che l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dichiari: che il primo decennio del nuovo millennio, gli anni 2000-2010, sia dichiarato “Decennio per una Cultura della Non-violenza”; che l’inizio del decennio, l’anno 2000, sia dichiarato “Anno per l’Educazione alla Non-Violenza”; che la non-violenza sia concepita a ogni livello nella nostra società durante questo decennio, per rendere coscienti i bambini del mondo del reale e pratico significato e dei benefici della non-violenza nella loro vita quotidiana, in ordine alla riduzione della violenza e delle conseguenti sofferenze perpetrate contro di loro e l’umanità in generale.

Questo è possibile. Ma non senza di VOI. Questo appello ha bisogno del supporto popolare. Noi abbiamo bisogno del VOSTRO sostegno.

Potreste, per favore:

  1. mandare una lettera di sostegno a questo appello A NOME DELLA VOSTRA ORGANIZZAZIONE. Se possibile inviatela OGGI per fax (+33 3 44.86.39.07) o per e-mail ([email protected]);
  2. chiedere ai VOSTRI ASSOCIATI di firmare l’appello e di chiedere a quanta più gente possibile di farlo. Riportate i nomi e gli indirizzi scritti chiaramente, altrimenti non hanno valore.

Tutti i documenti sono disponibili in Inglese, Francese e Spagnolo su Internet all’indirizzo:
http://perso.wanadoo.fr/partage/

L’appello dei Premi Nobel per la Pace deve essere conosciuto da tutti e ciò è possibile solo attraverso di voi. Non pensiate che noi non abbiamo bisogno di voi: noi abbiamo bisogno di voi.
Tutti i Premi Nobel per la Pace apprezzeranno profondamente il vostro supporto.

Mairead Maguire Premio Nobel per la Pace 1977
Presidente della Fondazione NOBEL PEACE LAUREATE

PeaceLink ha ricevuto l’invito a diffondere e supportare questo appello dei premi Nobel per la pace.
Sosteniamolo e facciamolo firmare!

Inviare le ADESIONI a: [email protected]
specificando NOME COGNOME INDIRIZZO NAZIONE PROFESSIONE ETA’

Le associazioni che aderiscono all’appello inviino anche a me il messaggio perché l’elenco delle adesioni lo invieremo alla stampa.

The Appeal of the Nobel Peace Prize Laureates
“FOR THE CHILDREN OF THE WORLD”
From The Nobel Peace Prize Laureates

To Heads of States of all member states of the General Assembly of the United Nations.
Today, in every country throughout the world, there are many children silently suffering the effects and consequences of violence.

This violence takes many different forms: between children on the streets, at school, in family life and in the community. There is physical violence, psychological violence, socio-economic violence, environmental violence and political violence. Many children – too many children – live in a “culture of violence”.

We wish to contribute to reduce their suffering. We believe that each child can discover, by himsef, that violence is not inevitable. We can offer hope, not only to the children of the world, but to all of humanity, by beginning to create, and build, a new Culture of Non-Violence.

For this reason, we address this solemn appeal to all Heads of States, of all member countries of the General Assembly of the United Nations, for the UN General Assembly to declare:

That the first decade of the new millennium, the years 2000-2010, be declared the “Decade for a Culture of Non-Violence”;
That at the start of the decade the year 2000 be declared the “Year of Education for Non-Violence”;
That non-violence be taught at every level in our societies during this decade, to make the children of the world aware of the real, practical meaning and benefits of non-violence in their daily lives, in order to reduce the violence, and consequent suffering, perpetrated against them and humanity in general.

Together, we can build a new culture of non-violence for humankind which will give hope to all humanity, and in particular, to the children of our world.

With deepest respect,
The Nobel Peace Prize Laureates
Signed by:Mairead Maguire Corrigan, Nelson Mandela, Mother Teresa, Aung San Suu Kyi, The 14th Dalai Lama (Tenzin Gyatso), Mikhail Sergeyevich Gorbachev, Shimon Peres, Elie Wiesel, Mgr. Desmond Mpilo Tutu, Adolfo Perez Esquivel, Yasser Arafat, Mgr Carlos Felipe Ximenes Belo, Jose’ Ramos-Horta, Norman Borlaug, Oscar Arias Sanchez, UNICEF, Frederik Willem de Klerk, Betty Williams, Lech Walesa, Joseph Rotblat.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.