FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Da Microsoft la ricerca specializzata per studenti e ricercatori

14 Aprile 2006

Da Microsoft la ricerca specializzata per studenti e ricercatori

di

Live Academic Search, atteso in versione beta per l´estate, va ad arricchire il sistema integrato di applicazioni online Windows Live

Microsoft ha deciso di perfezionare il proprio sistema integrato di applicazioni online Windows Live con l´aggiunta di un nuovo tool chiamato Academic Search, pensato appositamente per gli studenti e i ricercatori e che indicizzerà una vasta gamma di contenuti provenienti da biblioteche, istituzioni, servizi a sottoscrizione e articoli sottoposti a revisione. Questo strumento, atteso in versione beta per questa estate, è simile a Google Scholar offerto da un altro big della Rete, Google, che permette di effettuare ricerche tra i contenuti di carattere accademico. Ciò che distingue i due tool è il fatto di offrire, nel caso specifico della casa di Redmond, non solo una versione disponibile per tutti e totalmente gratuita, ma anche una sezione a pagamento che consente di aver accesso alla versione integrale.

Questa sostanziale differenza tra Microsoft e Google si spiega facilmente. Tutte le informazioni comunicate per mezzo di Live Academic Search provengono da fonti non soltanto verificate ma senza dubbio affidabili: arrivano, infatti, da editori e fornitori di contenuti, persone con le quali Microsoft ha stretto un rapporto di collaborazione. Il nuovo tool dell´azienda di Redmond consente di visualizzare, in una finestra di anteprima, un abstract, cioè un estratto dell’articolo o della risorsa apparsi nella maschera di ricerca; sarà anche possibile ottenerli in formato elettronico, a seconda delle licenze stipulate per ogni singolo contributo.

Molte altre sono le opzioni offerte dal Live Academic Search. Grazie a Citations (MSN/CiteSeer) si potranno visualizzare risorse e articoli, anche esportabili in diversi formati, dell´indice di MSN/CitiSeer in cui è citato il risultato della ricerca; Find closest library informerà lo studente o il ricercatore della disponibilità, o meno, di un libro o un documento nella biblioteca più vicina. L´articolo elettronico potrà essere acquistato tramite la British Library grazie a BL Direct. Infine, con Full text si potranno consultare gli articoli in versione integrale (tranne nel caso in cui questi si trovino su un sito Web privato o a pagamento) e l´opzione Subscription text permetterà di visualizzare l´articolo completo, nel caso in cui si disponga di un account di sottoscrizione valido per accedere al contenuto.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.