Home
Cresce l’e-commerce in Sudafrica e in Australia

16 Settembre 1999

Cresce l’e-commerce in Sudafrica e in Australia

di

In Sudafrica quest’anno l’e-commerce supererà il tetto del miliardo di dollari come fatturato complessivo. Oltre 650 milioni deriveranno da transazioni business-to-business e il restante tra aziende e consumatori. Questa la previsione di uno studio curato da Acuity Media Africa, che ricorda come lo scorso anno il primo raggiungesse appena i 34 milioni, mentre il mercato degli acquirenti sul Web toccasse quota 197 milioni di dollari.

In Australia si stima invece che lo shopping online sia in crescita del 60 per cento. Secondo l’Australian Bureau of Statistics, tra il maggio ’98 e il maggio di quest’anno, 650.000 utenti Internet avrebbero fatto 3 milioni di acquisti sul Web. Come altrove nel mondo, anche in questo caso gli articoli di maggiore diffusione sono libri e riviste (38 per cento degli acquisti totali), seguiti da software e hardware (34 per cento), prodotti musicali (14 per cento), scarpe e vestiti (11 per cento). L’indagine riporta anche una stima di 3,2 milioni di famiglie australiane attualmente dotate di PC, ovvero il 47 per cento del totale nazionale, con 1,5 milioni di questi collegati a Internet, il 22 per cento.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.