FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Costa Rica: autorizzata l’estradizione di due nordamericani per una frode online

20 Giugno 2002

Costa Rica: autorizzata l’estradizione di due nordamericani per una frode online

di

Estradati dal Costa Rica un americano e un canadese accusati di aver commesso, via Internet, una serie di truffe per una somma complessiva di 795.000 dollari. Attraverso una società che operava online, i due nord-americani vendevano "prodotti finanziari ad alto rendimento"

Il Canadese Alyn Richard Waage e l’Americano Michael Webb, che sono rinchiusi in un carcere del Costa Rica dallo scorso settembre, sono accusati da un Tribunale della California di aver truffato via Internet 95 persone, per un importo complessivo di 795.000 dollari.

I due uomini, secondo l’accusa, avrebbero creato una società commerciale che vendeva online prodotti finanziari “ad alto rendimento” e sarebbero riusciti, attraverso questo canale, a gestire quasi 53 milioni di dollari destinati all’acquisto di proprietà immobiliari in Messico e negli Stati Uniti.

Al momento del loro arresto, la polizia ha sequestrato, tra l’altro, uno yacht, un elicottero, sei auto, gioielli e 243.000 dollari in contanti.

Nei giorni scorsi, un Tribunale di San José, in Costa Rica, ha autorizzato l’estradizione dei due nordamericani.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.