Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Convergenze

09 Gennaio 2001

Convergenze

di

Internet sta cambiando il mondo dell'istruzione e della formazione, come qualsiasi altro "mondo", del resto - e questa non è una notizia. L'università italiana sta cambiando profondamente - e neppure questa è una notizia. La convergenza di queste due non-notizie ha creato un'opportunità editoriale, e ci ha spinti a iniziare una nuova avventura: una linea di pubblicazioni specificamente dedicate all'università e alla formazione.

Al momento ben pochi riescono a immaginare quale sarà il panorama dell’istruzione superiore di qui a qualche anno. L’unica certezza è che sarà “diverso” – diverso da come è stato finora. Diverso nei curricula, nei programmi d’esame, ma soprattutto nelle metodologie didattiche adottate.
Apogeo, con la linea Education, guarda a questi cambiamenti con at-teggiamento libero da pregiudizi e aperto all’innovazione e alla speri-mentazione, nelle forme e nei contenuti.

Che c’entra Internet?

C’entra, c’entra… ma non sappiamo ancora “come”. In altre parole: siamo certi che la Rete avrà un impatto notevolissimo sul mondo dell’istruzione, ma non vediamo ancora con chiarezza quali saranno le modalità di impiego di questa nuova, straordinaria tecnologia.
D’altra parte, siamo convinti che la vecchia, polverosa tecnologia del libro, almeno a breve termine, manterrà un proprio ruolo centrale nel processo educativo. Prima di tutto vogliamo dunque continuare a esse-re “editori di libri”.
Vogliamo però anche sperimentare tutte le possibilità offerte dalle nuove tecnologie, sia a integrazione e arricchimento del libro di testo tradizionale (booksite, ossia siti Web di supporto ai libri; vedi oltre), sia nella proposta di nuovi supporti (e-book), sia, infine, nello sviluppo di nuove modalità didattiche (distance learning).

Dal progetto al programma

Il nostro progetto si concretizza in una serie di proposte editoriali che, in quest’anno 2000, si concentrano prevalentemente su argomenti in-formatici. In altre parole, intendiamo rispondere in primo luogo alle esigenze di chi deve insegnare (e imparare) l’informatica, a tutti i livelli.
Non vogliamo però porre limiti, di alcun genere, ai nostri ambiti d’intervento; già dalla fine di quest’anno, e più marcatamente nel 2001, nel nostro catalogo faranno la loro comparsa testi dedicati a un più ampio spettro di discipline, dal marketing all’economia, dalla finanza alla matematica.

Libri (e siti) pubblicati
Le nostre prime pubblicazioni sono state dedicate all’esame ECDL, ossia alla cosiddetta “patente europea del computer”: un programma di certificazione delle competenze di base nell’uso degli strumenti infor-matici che, con il sostegno dell’Unione Europea, sta acquistando una crescente importanza anche nel nostro Paese, sia in ambito scolastico che professionale. A esaminandi e formatori offriamo un kit completo: sei volumetti più un eserciziario corredato da CD-ROM.
Sempre agli strumenti informatici di base sono dedicati i primi quattro volumi della collana PerCorsi di Studio, i testi di Shelly e Cashman su Word, Excel, Access e HTML; libri che dimostrano come una grafica accattivante e un uso intelligente del colore possano essere messi al servizio della didattica, per insegnare in modo innovativo e intelligente anche l’uso dei più comuni programmi applicativi.
Al mondo universitario, e in particolare agli studenti dei primi anni di Ingegneria e Informatica, si rivolge il manuale di Horstmann Concetti di informatica e fondamenti di Java 2; un contributo didatticamente originale di uno tra gli autori più accreditati su questo linguaggio di programmazione.
Alla sfida, tutt’altro che banale, di alfabetizzare all’informatica gli stu-denti delle facoltà non scientifiche (o, più in generale, di tutti i corsi di studio nei quali l’informatica ha un ruolo puramente strumentale) ri-sponde Informatica zero, di Grandi e Bonechi; un libro che, rove-sciando l’impostazione tradizionale, non parte dal singolo computer, ma dalla Rete, prendendo garbatamente per mano il lettore e invitando-lo a esplorare l’universo di Internet.
Mentre le macchine da stampa ruggivano, il nostro server Web ronza-va… All’indirizzo www.apogeonline.com/education/booksite potete visitare i nostri primi “booksite”, ossia le pagine Web di supporto ai volumi di Apogeo Education. Il contenuto? Informazioni sui libri e pagine in anteprima, naturalmente, ma anche errata corrige e supporti per il docente, file di esercitazione e riferimenti a risorse in Rete. Un primo tentativo di aggiungere servizi al prodotto-libro, rispondendo sempre meglio alle esigenze di docenti e studenti; il primo passo di un lungo viaggio.

Prossimamente

Per finire, uno sguardo alle novità dei prossimi mesi.
A corsi di livello tecnicamente elevato, volti alla formazione di programmatori esperti, sono destinati i manuali di Deitel & Deitel sui linguaggi C, C++ e Java; testi universalmente riconosciuti come punti di riferimento per l’insegnamento della programmazione, che abbinano la completezza e l’aggiornamento dei contenuti a una notevole minu-ziosità nell’esposizione.
Tre volumi sono accomunati dal riferimento al mondo Web: i Principi di Web Design di Sklar, una sintesi ordinata ed efficace delle diverse problematiche (tecnologiche, grafiche e concettuali) legate alla proget-tazione di un sito Web; JavaScript di Gosselin, un manuale di grande efficacia didattica su questo popolare linguaggio di scripting; Web e database di Gosselin, un testo che, combinando in modo originale differenti tecnologie, insegna come integrare i propri database e le ap-plicazioni Web.
Che altro? L’ottimo testo di Tickoo su AutoCAD 2000, un manuale pensato in funzione degli studenti di Ingegneria e Architettura; la Gui-da a UNIX e Linux di Dent e Gaddis, un’introduzione al mondo UNIX basata sul popolare “dialetto” utilizzabile su PC; Commercio elettronico di Schneider e Perry, una presentazione organica, accessi-bile ma rigorosa, dei fondamenti tecnologici e delle problematiche ge-stionali dell’e-commerce.
Infine, una prima uscita dai confini dell’informatica: il volume di Bate-son e Hoffman sul marketing dei servizi, un testo ormai classico che, anche in tempi di New Economy, può essere di grande aiuto per la corretta definizione del rapporto tra impresa e cliente. A nostro giudi-zio, un contributo importante alla letteratura di marketing in lingua italiana; una testimonianza dell’interesse di Apogeo Education per quest’area e, più in generale, per le discipline legate all’azienda e all’economia, new o old che sia.

Titoli pubblicati

ECDL Moduli 1 e 2 – Concetti di base e gestione dei file
ECDL Modulo 3 – Elaborazione testi
ECDL Modulo 4 – Fogli elettronici
ECDL Modulo 5 – Basi di dati
ECDL Modulo 6 – Strumenti di presentazione
ECDL Modulo 7 – Reti informatiche
ECDL Mettiti alla prova – Esercizi e test
Shelly, Cashman, Vermaat, Word 2000
Shelly, Cashman, Pratt, Access 2000
Shelly, Cashman, Quasney, Excel 2000
Shelly, Cashman, Woods, HTML
Horstmann, Concetti di informatica e fondamenti di Java 2
Grandi, Bonechi, Informatica zero
Novembre 2000
Deitel & Deitel, C Corso completo di programmazione
Deitel & Deitel, C++ Fondamenti di programmazione
Deitel & Deitel, C++ Tecniche avanzate di programmazione
Deitel & Deitel, Java 2 Fondamenti di programmazione
Deitel & Deitel, Java 2 Tecniche avanzate di programmazione
Morrison, Web e database
Sklar, Principi di Web Design
Dicembre 2000
Bateson, Hoffman, Gestire il marketing dei servizi
Tickoo, AutoCAD 2000 Fondamenti
Tickoo, AutoCAD 2000 Tecniche avanzate
Gosselin, JavaScript
Dent, Gaddis,Guida a UNIX e Linux
Schneider, Perry, Commercio elettronico

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.