REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Content Management Executive Seminar 2003: in crescita il valore generato dalle Intranet Aziendali

04 Febbraio 2003

Content Management Executive Seminar 2003: in crescita il valore generato dalle Intranet Aziendali

di

Dopo anni di evoluzione del mondo Internet, le aziende hanno finalmente compreso appieno l'importanza della creazione degli Enterprise Portals rivolti al "cliente interno"

Ne è prova il chiaro successo di un seminario monografico sulla “gestione dei contenuti” (il Content Management Executive Seminar 2003, organizzato da IDC, che si è svolto il 22 gennaio presso il Milan Marriott Hotel), che, in momento di rallentamento complessivo degli investimenti nel settore web, conferma il grande interesse posto in questo ambito.

Il Content Management è uno degli elementi chiave nel corretto sviluppo e gestione di un Enterprise Portal: per tale motivo è in crescita l’esigenza di scambio di esperienze tra realtà differenti, in un settore dove molto spesso le aziende sono “gelose” di esporre i risultati, spesso più che positivi, ottenuti grazie all’implementazione della propria Intranet aziendale o di Gruppo. A differenza delle grandi realizzazioni progettuali Web based destinate alla clientela, le Intranet aziendali sono spesso il risultato di una evoluzione meno pianificata, supportate in molti casi da budget estremamente limitati, e gestite grazie all’impegno di un numero ridotto ma estremamente motivato di risorse umane.

Sono ambiti dove ancora oggi, nonostante la dovuta razionalizzazione, l’aspetto sperimentale ha e dovrebbe ancora avere – a mio avviso – una valenza marcata.

Secondo Giorgio Berini Associate Consultant di IDC Italia “È sempre maggiore il numero delle aziende che hanno compreso l’importanza dell’organizzazione e della gestione razionale dei flussi informativi per essere competitivi e soprattutto che il valore di un’azienda viene valutato più in base alle competenze di chi vi lavora e al suo patrimonio intellettuale che non in base ai tradizionali risultati di bilancio”.

Nell’ambito del seminario IDC ha rilasciato uno studio secondo il quale è prevista “una forte crescita nei prossimi cinque anni del mercato delle soluzioni software di Content Management, crescita che si innesta in un discorso più ampio di utilizzo di servizi di Knowledge Management.”
Le prospettive di ampliamento del settore sono maggiori in Europa rispetto al mercato nordamericano e asiatico, con valori di incremento percentuale superiori a quello del mercato IT nel suo complesso.

Dopo anni di teorizzazioni sui potenziali benefici indotti dalla creazione di un Enterprise Portal, giungono finalmente le “prove” fornite dagli innumerevoli case history presentati nel corso della sessione pomeridiana del Content Management Seminar.

In particolare, nei casi presentati da Documentum e da Stream, è chiaro come la naturale evoluzione del Content Management sia indirizzata verso un sempre più sistematico e razionale uso della gestione documentale e dalla contestuale implementazione -inizialmente a titolo sperimentale – della multimedialità.

Accanto alla gestione del Content, non va infine trascurato l’aspetto di Collaboration, l’interattività innescata tra membri della Community, che genera il vero valore aggiunto.

Rilasciando i risultati preliminari di un survey a risposte multiple condotto su un campione di 60 aziende, IDC ha rilevato come tra le realtà intervistate vi sia una conferma dei benefici che derivano all’azienda dall’adozione delle soluzioni di Content Management: “Il benefit maggiormente percepito dalle aziende intervistate è un miglioramento dei processi interni di creazione e di aggiornamento dei contenuti (83%), a seguire la gestione centralizzata e un maggiore controllo sulla qualità dei contenuti (63%)”.

In un futuro che vede in costante crescita il fenomeno delle fusioni ed alleanze tra aziende, il Content Management assume un ruolo determinante, fornendo alle imprese un potente strumento per omogeneizzare diverse culture aziendali, integrare processi non sempre lineari e non ultimo “misurare” il livello di consenso ed interazione della Community.

Il sito web di Pietro Gentile

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.