FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Conferenza Stampa di Apertura OpenOffice.org Conference 2005

27 Settembre 2005

Conferenza Stampa di Apertura OpenOffice.org Conference 2005

di

Appuntamento giovedì 29 settembre, alle ore 12, a Koper/Capodistria, Palazzo Pretorio, Piazza Tito 1

La terza OpenOffice.org Conference si terrà a Koper-Capodistria dal 28 al 30 settembre, organizzata dalle comunità dei progetti linguistici OpenOffice.org italiano e sloveno, con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, della provincia di Trieste, del comune di Trieste, del Ministero Sloveno per l’alta educazione, la scienza e la tecnologia e della città di Koper-Capodistria, e con la collaborazione del Linux User Group Trieste, del Linux User Group Slovenia, dell’Unione Italiana e della Comunità degli italiani di Capodistria Santorio-Santorio, del Teatro di Capodistria, dell’Università del Litorale – Facoltà di Pedagogia, di Cyberpipe e del Centro Giovanile e di Cultura di Capodistria.

La Conferenza Stampa di apertura sarà un’occasione per discutere della situazione del software libero in Europa e dello stato della suite OpenOffice.org, in un momento in cui sono sempre di più le aziende e gli enti che annunciano di voler abbandonare le soluzioni proprietarie a favore di quelle sviluppate dalla comunità internazionale del software.

Dopo il benvenuto del Presidente dell’Unione degli Italiani di Capodistria, interverrà il Senatore Fiorello Cortiana, rappresentante italiano al WSIS (World Summit of Information Society), seguito da Gianni Pecol Cominotto, Assessore all’Organizzazione, Personale e Sistemi Informativi della Regione Friuli Venezia Giulia, quindi da Joze Zrimsek segretario generale del Direttorato per la Società dell’Informazione della Slovenia ed infine da Robert Ludvik, Urska Colner e Davide Dozza, rispettivamente coordinatori dei progetti linguistici sloveni ed italiani di OpenOffice.org ed organizzatori della conferenza.

Concluderanno i lavori un rappresentante della Comunità OpenOffice.org, Tim Bray per Sun Microsystems, Micheal Meeks per Novell ed un rappresentante di Intel.

OpenOffice.org è una suite, cioè un insieme, di programmi per ufficio, che si inserisce nella stessa categoria di Microsoft Office ma, a differenza di questa, è un software libero, con una licenza d’uso che consente liberamente l’utilizzo, la modifica, la copia e la distribuzione ed è quindi disponibile in modo completamente gratuito.

Si stima che OpenOffice.org venga utilizzato nel mondo da circa 100 milioni di utenti, pari al 10% del mercato. Caratteristica peculiare è l’uso di un formato dei documenti (OpenDocument) standardizzato da un consorzio di certificazione internazionale (Oasis), liberi, aperti ed ampiamente documentati, formato caldamente raccomandato dalla Comunità Europea come formato ufficiale dei documenti per il loro scambio tra le pubbliche amministrazioni dei Paesi membri. Openoffice.org inoltre presenta ottime caratteristiche di compatibilità con molti altri formati, inclusi quelli proprietari e chiusi di Microsoft Office; quest’ultimo al contrario non presenta alcuna compatibilità con i formati OpenOffice.org.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.