RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Condannato un pedofilo in Belgio. Usava i computer di un’università

17 Giugno 2002

Condannato un pedofilo in Belgio. Usava i computer di un’università

di

Un ex impiegato di un’università belga è stato condannato per aver trasmesso immagini pedopornografiche su Internet.

Alcune di queste immagini sono state ricevute da un adolescente, cosa che ha fruttato all’impiegato belga otto mesi di prigione con la condizionale.

Imputato di “diffusione di immagini a carattere pornografico con immagini di minori”, l’impiegato che ha riconosciuto i fatti ha avuto, come pena accessoria, anche 1.500 euro di ammenda.

Nel maggio del 2000, un giovane liceale aveva scoperto nella posta elettronica di un computer del liceo, alcune foto pedopornografiche e aveva informato il direttore, che aveva immediatamente sporto denuncia.

Dopo molti mesi di indagini, gli inquirenti hanno stabilito collegamenti tra il liceo e un’università di Liegi, in Belgio.

L’impiegato dell’università era stato identificato come il diffusore delle immagini che inviava grazie ad un suo sistema chiamato “le sexe”, attraverso l’uso di un computer di un professore.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.